Morphe Arreda

Top Volley, tre punti conquistati a Vibo Valentia

08/03/2012 di

L’Andreoli si aggiudica l’intera posta in palio, vincendo 3-0 sul campo del Tonno Callipo Vibo Valentia. Tre punti importantissimi per la classifica: Latina è ora all’ottavo posto e lontana dalla zona retrocessione.

La lucidità di Daniele Sottile è stata la chiave della partita. Prandi ha voluto subito in campo Andrii Diachkov che ha risposto con una prova grintosa, specialmente nei momenti determinanti della gara. La partita inizia all’insegna dell’equilibrio. Il primo scossone lo fa Cernic per il 15-13; l’Andreoli recupera il gap nel finale con tre punti consecutivi e chiude sul 23-25.

Pontini che si portano subito in avanti nel secondo set 4-8, i calabresi recuperano sul 10-10, Prandi prova la carta Troy e i biancoblu si riportano sul 15-18, ma i locali ribaltano il parziale con  Klapwijk 21-20; poi, ancora una volta, è l’Andreoli a chiudere nel finale sul 23-25.

Inizio di terzo set tutto di marca Andreoli con uno 0-4; poi allunga sui servizi dell’ex Rivera sul 10-16; con Klapwijk al servizi,o la Tonno Callipo recupera fino al 21-22, ma l’Andreoli riesce a chiudere sul 22-25.

Tonno Callipo Vibo Valentia-Andreoli Latina 0-3 (23-25, 23-25, 22-25)
Tonno Callipo Vibo Valentia: Cernic 8, Nikolov 6, Klapwijk 20, Diaz 15, Rak 6, Coscione 1; Fanuli (L), Barone, Grassano, Falasca. n.e. Serafini, Felipe, Mignolo (L). All. Blengini

Andreoli Latina:  Sottile 2, Rivera 10, Cester 11, Jarosz 15, Diachkov 12, Gitto 7; De Pandis (L), Fragkos, Troy 1, Galabinov. N.e: Guemart, Tailli (L). All. Prandi

Arbitri: Braico, Balboni

Note: 944 spettatori, 3225 ­euro d’incasso

Durata set: 30‘, 30‘, 33‘. Tot. 1h33’

Vibo: Battute vincenti 4, battute sbagliate 10, muri 2, errori 18
Andreoli Latina: bv 6, bs 6, m 7, e 13