Morphe Natale

FOTO “Papà, se sei nervoso resta a casa”. Giovani calciatori contro i genitori che rovinano lo sport

17/11/2018 di

«Papà, se sei nervoso resta a casa» è lo slogan lanciato dai giovani calciatori contro gli episodi di violenza che, paradossalmente, coinvolgono proprio i genitori scalmanati.

Una sfida tra figli e genitori per riportare il gioco del calcio nei limiti dello sport e del rispetto reciproco. La significativa iniziativa è stata promossa dalla Società Sportiva Atletico Latina proprio nella giornata di sospensione delle attività sportive dilettanti nella Regione Lazio dopo l’aggressione subita domenica scorsa da un arbitro a Roma.