Morphe Arreda

Volley, Taiwan Excellence perde al tiebreak con Piacenza

15/01/2018 di

Come nella gara di andata la Wixo Lpr Piacenza si aggiudica la partita al tiebreak dopo una maratona di oltre due ore. La Taiwan Excellence “acciaccata” porta a casa un prezioso punto nella 18ma giornata della Superlega UnipolSai, senza Maruotti influenzato e Gitto convalescente (aveva saltato anche la gara a Civitanova). Una Latina tutto cuore che ha tenuto testa ai padroni di casa per tutti e cinque i set in una gara a tratti spettacolare. Prossimo incontro per i pontini venerdì al PalaBianchini alle 20.30 con la Tonno Callipo Vibo Valentia.

La Taiwan Excellence inizia bene e si porta con Ishikawa sull’1-5, un ace di Baranowicz e un muro di Yosifov riportano sotto i padroni di casa 10-11, ma gli ace di Sottile e Ishikawa con Savani in attacco e Starovic a muro allungano 11-17, Fei e Marshall riportano sotto la Wixo 16-19, ma prima un muro di Rossi e poi due ace di Sottile chiudono il primo parziale 18-25. Giuliani ruota la formazione e Piacenza inizia mene il secondo set portandosi con un ace di Baranowicz e Fei sul 10-7 e poi allunga con gli ace di Clevenot e Cottarelli e un muro di Yosifov 16-10, Latina ritorna in gara sul 20-17 e sul finale un muro e un contrattacco di Savani per accorciare 24-23, ma dopo il timeout Fei chiude 25-23. Alletti viene confermato nel terzo set e Clevenot (un muro) apre il set sul 2-0, con Sottile in battuta (un ace) arriva un filotto di sei punti con i muri di Rossi (due) e Ishikawa Latina rovescia sul 5-10, Parodi (ace), Yosifov (muro) e Fei riportano sotto i padroni di casa 13-14, lunga fase di cambio palla fino al break di Clevenot che pareggia sul 22, si va ai vataggi con Alletti che manda fuori un primo tempo che val il 24-26 per i pontini. Confermato Parodi nel quarto set la Wixo allunga con Clevenot (anche un ace) e Alletti a muro sul 9-3, un muro di Le Goff e Starovic riportano sotto il Latina 15-13, un ace di Fei riporta Piacenza a +4 (18-14), ma i muri di Starovic e Le Goff riportano sotto la Taiwan Excellence 20-19, ma prima Clevenot a muro e poi Fei e Parodi chiudono il parziale 25-21. Quinto set con Di Martino e Parodi in campo, contrattacchi di Clevenot (1-0) e Fei (3-1), muri di Di Martino e Fei (6-2), contrattacco di Starovic, errore di Fei e ace di Savani (6-6), errore di Parodi, 7-8 e si cambia campo. Contrattacchi di Parodi (9-8 e 11-9) e Clevenot (14-11), poi Fei chiude 15-12.

Alberto Giuliani schiera Baranowicz al palleggio e Fei opposto, Di Martino e Yosifov centrali, Clevenot e Marshall schiacciatori, Manià (ricezione) e Ludovico Giuliani (difesa) liberi e Cottarelli in battuta come under. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Ishikawa di banda, Shoji libero. Errori di Di Martino e Marshall (0-3), contrattacco di Ishikawa (1-5), sul 2-6 timeout richiesto da Giuliani. Ace di Baranowicz (6-8), muro di Yosifov (10-11), ace di Sottile (10-13), ace di Ishikawa e contrattacco di Savani, 11-16 e Piacenza ferma il gioco. Si torna in campo con un muro di Starovic (11-17), contrattacco di Fei, 15-19 e Di Pinto chiama tempo. Contrattacco di Marshall (16-19), doppio ace di Sottile che chiude 18-25.

Giuliani ruota la formazione nel secondo set, contrattacco di Marshall (5-3), errore di Marshall (5-5), ace di Baranowicz e contrattacco di Fei, 10-7 e timeout richiesto da Latina. Ace di Clevenot (12-8), ace di Cottarelli (14-9), muro di Yosifov, 16-10 e Di Pinto chiama tempo. Sul 19-13 dentro Alletti e De Angelis per la seconda linea, doppio break dei pontini (20-17), Picenza si porta sul 22-17, muro di Savani, errore di Clevenot e contrattacco di Savani, 24-23 e Giuliani ferma il gioco. Si torna in campo con Fei che chiude il parziale 25-23.

Terzo set con Alletti confermato in campo, muro e contrattacco di Clevenot (2-0), ace di Sottile ed errore di Marshall, 5-6 e timeout Piacenza. Contrattacco di Ishikawa e muro di Rossi (5-8), dentro Parodi, muri di Rossi e Ishikawa (5-10), ace di Parodi e muro di Yosifov (8-10), contrattacco di Fei (13-14), sul 18-20 Giuliani ferma il gioco, dentro De Angelisi per la seconda linea. Sul 21-22 è Latina a chiamare tempo. Contrattacco di Clevenot (22-22), errore di Alletti che chiude il parziale 24-26. Confermato Parodi nel quarto set, muro di Baranowicz e contrattacco di Clevenot (3-0), contrattacco di Starovic (3-2), ace di Clevenot ed errore di Ishikawa, 7-3 e timeout richiesto da Latina. Errore di Ishikawa e muro di Alletti (9-3), dentro De Angelis per la seconda linea, muro di Le Goff (12-8), errore di Alletti (15-12) dentro Di Martino, contrattacco di Starovic (15-13), ace di Fei, 18-14 e Di Pinto ferma il gioco. Muro di Starovic (19-17), muro di Le Goff, 20-19 e tempo richiesto da Giuliani. Muro di Clevenot (22-19), errore di Fei (22-21), contrattacchi di Fei e Parodi che chiudono il parziale 25-21.

Quinto set con Di Martino e Parodi in campo, contrattacco di Clevenot (1-0), contrattacco di Fei (3-1), muro di Di Martino, 5-2 e timeout Latina. Muro di Fei (6-2), contrattacco di Starovic, errore di Fei e ace di Savani (6-6), errore di Parodi, 7-8 e si cambia campo. Contrattacco di Parodi (9-8), che si ripete sull’11-9 e Di Pinto chiama timeout. Contrattacco di Clevenot (14-11) e sul 14-12 Giuliani chiama tempo. Si torna in campo con Fei che chiude 15-12.

Wixo Lpr Piacenza-Taiwan Excellence Latina 3-2 (18-25, 25-23, 24-26, 25-21, 15-12)
Wixo Lpr Piacenza: Clevenot 23, Di Martino 3, Fei 24, Marshall 9, Yosifov 11, Baranowicz 3; Manià (L), L.Giuliani (L), Cottarelli 1, Parodi 9, Alletti 1, Kody, Hershko. All. A.Giuliani
Taiwan Excellence Latina: Starovic 20, Savani 15, Le Goff 7, Sottile 6, Ishikawa 22, Rossi 7; Shoji (L), De Angelis, Gitto. Ne: Corteggiani, Huang, Kovac. All. Di Pinto
Arbitri: Goitre, Boris
Durata set: 25‘, 28‘, 28‘, 26‘, 20‘; totale 2h07’
Piacenza: battute vincenti 7, battute sbagliate 15, muri 14, errori 26, attacco 50%
Latina: bv 6, bs 17, m 11, e 22, a 51%.