Morphe Arreda

Telefonate anonime e pedinamenti, denunciato giovane stalker

28/03/2013 di
polizia_postale_latina_4576252356

Decine e decine di telefonate anonime, sms molesti e minacciosi, pedinamenti e appostamenti nei luoghi da lei frequentati. E’ finito con la denucia per stalking di un giovane l’incubo di una ragazza di Latina. Un incubo cominciato lo scorso novembre con telefonate ossessive, a cui erano seguiti appostamenti e pedinamenti che avevano convinto la ragazza di essere in serio pericolo e l’avevano spinta a segnalare quanto stava accadento alla polizia.

Dopo aver letto gli atti dell’indagine svolta dagli agenti della polizia postale,  il giudice del Tribunale di Latina ha emesso nei confronti dello stalker un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima e alle persone legate affettivamente a lei.