Morphe Arreda

CORI, NETTURBINI INTOSSICATI DA ANIDRIDE SOLFOROSA: DENUNCIATO UN COMMERCIANTE

22/04/2009 di

È stata individuata e denunciata la persona che aveva gettato nei cassonetti dei rifiuti i barattoli di anidride solforosa che, lo scorso 17 aprile, avevano provocato l’intossicazione di due netturbini della ditta «Formula Ambiente». Si tratta di un commerciante di 53 anni, romano, denunciato dai carabinieri della stazione di Cori con le accuse di lesioni personali, abbandono incontrollato di rifiuti e deposito temporaneo di rifiuti pericolosi. Dopo l’incidente, venerdì scorso, sul posto erano subito intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco ed il personale della Asl, che avevano posto sotto sequestro otto barattoli di anidride solforosa, sei dei quali si erano frantumati nell’autocompattatore provocando l’intossicazione ai due operai.