Morphe Arreda

FINANZA SEQUESTRA IMMOBILI, SOCIETÀ E BENI PER 3 MILIONI

21/04/2009 di

Sequestrato dalla Guardia di Finanza, nelle province di Roma, Latina e Milano, un patrimonio immobiliare: si tratta di una villa nella zona dei Castelli romani, terreni, appartamenti, autovetture, quote di una società di capitali e conti correnti, per un valore di circa 3 milioni di euro. È il bilancio dell’operazione condotta dal gruppo investigazione criminalità organizzata del Nucleo della polizia tributaria di Roma.

Le investigazioni patrimoniali hanno riguardato persone aderenti ad una presunta organizzazione criminale accusata di essere dedita al traffico internazionale di droga, recentemente disarticolata dalla Guardia di Finanza di Roma con l’esecuzione di 35 ordinanze di custodia cautelare ed il sequestro di ingenti quantitativi di cocaina ed hashish, ed hanno consentito di individuare, in capo ad un noto personaggio della malavita romana, G.F., di anni 55, ritenuto ai vertici del sodalizio criminale, la disponibilità di beni di valore notevolmente sproporzionato rispetto alle dichiarazioni fiscali. I sequestri sono stati disposti dal Tribunale di Roma, Sezione Misure di Prevenzione, in accoglimento della richiesta avanzata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura Capitolina.