Morphe Arreda

Malcotti: “In sicurezza la Pontina tra Latina e Terracina”

05/05/2011 di
regione_lazio_2537de6r23674

L’assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Lazio, Luca Malcotti, ha consegnato questa mattina i lavori di messa in sicurezza della Sr 148 Pontina nel tratto che va da Latina a Terracina. «È il tratto più urbanizzato e quindi quello dove si verificano maggiori incidenti – ha spiegato l’assessore – Il problema principale della Pontina sono gli incroci, spesso regolamentati da semafori inadeguati. Il metodo migliore per intervenire sono le rotatorie: in questo tratto ne sono state realizzate otto ex novo e sono state adeguate altre due rotatorie esistenti». L’intervento, che si sviluppa per 11.600 metri, è stato finanziato dalla Regione Lazio per 15 milioni 800mila euro e realizzato da Astral Spa. Nei dettagli, i lavori hanno compreso la realizzazione delle rotatorie al Km 77+000, intersezione con S.P. Migliara 43 (Segheria); al Km 80+300, intersezione con S.P. Migliara 45; al Km 81+800, intersezione con S.P. Migliara 46; inoltre, l’adeguamento della rotatoria al Km 83+300, intersezione con S.P. Migliara 47; la realizzazione della rotatoria al Km 86+300, intersezione con S.P. Migliara 49; l’adeguamento della rotatoria in località Sabaudia Km 92+300, intersezione con S.P. Migliara 53; la realizzazione della rotatoria in località Sabaudia Km 93+700, intersezione con S.P. Migliara 54; realizzazione di rotatoria al Km 97+000, intersezione con S.P. Migliara 56; realizzazione di rotatoria al Km 105+400, intersezione con via P. da Basso; realizzazione di rotatoria in località Terracina al Km 107+750. È stato inoltre perfezionato l’impianto di illuminazione, la segnaletica verticale ed orizzontale. Si prevede, infine, l’allargamento della sede stradale e la realizzazione di spartitraffico dal Km 74+400 al km 86+300, al fine di canalizzare il flusso di traffico, diminuendo l’attuale stato di pericolo.