Morphe Arreda

Sport ’85, anche la Cassazione dà ragione ai proprietari

25/09/2018 di

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso della Procura di Latina contro l’annullamento del sequestro della galleria di Sport ’85, il grande store in via Piave. Il provvedimento di sequestro era stato effettuato il 22 marzo 2018 dagli investigatori del Nipaf in esecuzione del provvedimento del gip Mara Mattioli chiesto dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano.

Già il Riesame aveva dissequestrato l’area accogliendo il ricorso dell’avvocato Francesca Roccato. Ora è stato respinto anche il ricorso del pm contro la decisione del Riesame. Dunque è stato confermato in via definitiva lo stop al provvedimento cautelare che aveva portato i sigilli agli 895 metri quadrati di corridoio centrale utilizzati per collegare le due strutture che ospitano l’attività commerciale.

I proprietari hanno sempre sostenuto la legittimità della struttura, avendo da tempo ottenuto la destinazione d’uso commerciale e rispettando tutti i requisiti richiesti e la normativa vigente.