Morphe Arreda

Finanziamenti europei, arriva lo sportello Europe Direct

11/07/2013 di

«Europe Direct», questo è il nome dello sportello informativo attivato da Sviluppo Lazio per offrire gratuitamente a cittadini, enti locali e imprenditori consulenza ed assistenza sulle politiche, i programmi e le opportunità di finanziamento offerte dall’Unione Europea.

Lo sportello, il cui progetto è stato selezionato e cofinanziato dall’Unione Europea a seguito di un bando pubblico nazionale, è presente in una apposita area ricettiva presso la sede di Sviluppo Lazio a Roma – via Vincenzo Bellini, 22 (quartiere Parioli) e opera in stretta collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea a Roma e con gli uffici competenti della Regione Lazio.

«L’apertura di uno sportello dedicato all’Europa – commenta l’Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico, Guido Fabiani – è un importante tassello nel processo di avvicinamento di imprese, cittadini ed enti locali alle istituzioni europee, un processo che costituisce uno dei punti centrali delle politiche di questa amministrazione regionale». Oltre ad informare, lo sportello consentirà ai cittadini del Lazio di ricevere informazioni in tempo reale, di dialogare con le istituzioni europee sotto forma di domande, pareri e suggerimenti e di interagire anche su internet e sui social forum. A livello di sviluppo economico e occupazionale, lo sportello accompagnerà amministrazioni locali e imprenditori nel processo di orientamento alle opportunità offerte dall’Unione Europea, sia attraverso i servizi di Sviluppo Lazio sia tramite seminari e workshop tematici che coinvolgeranno anche le altre società della Rete regionale. Per coprire l’intero territorio regionale, inoltre, i servizi di «Europe Direct» saranno a breve fruibili negli incubatori di impresa di Civitavecchia, Rieti, Latina e Viterbo e negli altri sportelli decentrati del Lazio.

«Per la Regione Lazio, chiamata a sostenere il rilancio e lo sviluppo produttivo del territorio – prosegue Fabiani – lo Sportello costituisce dunque un valido strumento nell’ambito del nostro programma teso ad affiancare le imprese nell’elaborazione e nella presentazione di progetti in grado di intercettare e sfruttare le risorse economiche messe a disposizione dall’Europa». Quello di Sviluppo Lazio è uno dei 48 sportelli «Europe Direct» attivi in Italia su un totale di 500 centri operativi nei 27 Paesi dell’Unione.