Morphe Arreda

Il mondo dell’intrattenimento viaggia sul mobile

23/11/2017 di

Con lo smartphone viaggi, nel senso che acquisti i voli, prenoti e paghi gli alberghi, noleggi auto. Compri abiti, oggetti, anche beni importanti. Coltivi relazioni, ovviamente in maniera virtuale, attraverso i social dove condividi le tue esperienze. Ma soprattutto ti diverti. Non è che guardi lo smartphone e ridi, certo che no, ma lo usi per giocare. È questo il settore che forse più di ogni altro raggiunge picchi di gradimento sul mobile.

Lo dimostra il numero di siti e applicazioni studiate e lanciate quasi quotidianamente sul mercato. Non esiste più uno gioco o uno sport che non sia praticabile virtualmente in rete o scaricabile e, anzi, da qualche anno è possibile giocare in live streaming, ovvero collegandosi con altri utenti o con addetti che in tempo reale portano avanti con te il gioco.

Sono un’infinità le applicazioni che si possono scaricare da Google Play o dall’App store di Apple o su Amazon Store, ce n’è per ogni età, per ogni gusto, per ogni tipo di sport o gioco si voglia provare.

È la tecnologia gente. A proposito dei suddetti giochi live, fra gli ultimi trovati, ci sono i giochi dal vivo nei casinò, in pratica si gioca in streaming con un croupier che lavora in diretta da un casinò reale. Insomma l’intrattenimento ha forse trovato in quest’epoca il suo veicolo più immediato e remunerativo, gli smartphone.

Ma quale sarà il supporto di maggior gradimento nei prossimi decenni? Avremo forse dei chip sottocutanei? Orologi o occhiali ancora più evoluti degli Apple glasses? Lo scopriremo a breve…