Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Risparmiare acqua, l’educazione comincia a scuola

Imparare a risparmiare sul consumo di acqua partendo dalla scuola. Sono stati consegnati questa mattina i primi 24 riduttori di flusso idrico che verranno nei prossimi giorni installati in tutte le scuole superiori della provincia di Roma.

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, l’assessore provincia alla scuola, Paola Rita Stella, ha donato all’istituto tecnico per il turismo C. Colombo, in via Panisperna, i primi riduttori che saranno posizionati nelle 24 docce dell’istituto.

Secondo i calcoli dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con l’utilizzo dei riduttori gli impianti sportivi delle scuole della provincia di Roma risparmieranno all’anno sulla bolletta fino a 114 euro per doccia, registrando consumi anche del 50% inferiori rispetto al normale. Nell’ambito del progetto ‘Doccia light’ sono stati inoltre regalati agli studenti dell’istituto Colombo dei segnalibri con le regole principali per il risparmio d’acqua e dei riduttori per i rubinetti di casa.

«Siamo entusiasti – ha commentato la preside dell’istituto Ester Rizzi – che la Provincia abbia scelto questa scuola per questa iniziativa importante. Spero che questo messaggio arrivi soprattutto nelle case degli studenti».

«Quella di oggi – ha detto l’assessore Stella – è una opportunità per approfondire la riflessione su un bene importante come l’acqua. Serve una cultura diversa per affrontare le politiche future di ecosostenibilità. L’utilizzo dell’acqua deve essere fatto in modo razionale e per questo che installeremo oltre 3.200 riduttori. Dare a tutte le scuole della provincia dei regolatori dei flussi d’acqua potrà sembrare una piccola cosa ma solitamente da queste si parte per farne delle grandi».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.