Website Security Test
Banner Bodema – TOP

VIDEO Le accuse di Cervellati: Volevano cubature sul verde pubblico. Con il mio Prg oggi non ci sarebbero grattacieli

Dopo il convegno a Latina, Pier Luigi Cervellati si toglie qualche sassolino dalle scarpe raccontando retroscena inediti in merito alla mancata approvazione del suo Piano regolatore generale, voluto da Ajmone Finestra: “Un consigliere voleva 300mila metri cubi per un terreno che era destinato a verde pubblico. Io proposi a Finestra di concedere il 10% per portare a casa il Prg, ma Finestra saltò dalla sedia. E’ stata la persona più integerrima che io abbia mai conosciuto”. L’intervista di Ivan Eotvos.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.