Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, Taiwan Excellence perde al tiebreak con Piacenza

Come nella gara di andata la Wixo Lpr Piacenza si aggiudica la partita al tiebreak dopo una maratona di oltre due ore. La Taiwan Excellence “acciaccata” porta a casa un prezioso punto nella 18ma giornata della Superlega UnipolSai, senza Maruotti influenzato e Gitto convalescente (aveva saltato anche la gara a Civitanova). Una Latina tutto cuore che ha tenuto testa ai padroni di casa per tutti e cinque i set in una gara a tratti spettacolare. Prossimo incontro per i pontini venerdì al PalaBianchini alle 20.30 con la Tonno Callipo Vibo Valentia.

La Taiwan Excellence inizia bene e si porta con Ishikawa sull’1-5, un ace di Baranowicz e un muro di Yosifov riportano sotto i padroni di casa 10-11, ma gli ace di Sottile e Ishikawa con Savani in attacco e Starovic a muro allungano 11-17, Fei e Marshall riportano sotto la Wixo 16-19, ma prima un muro di Rossi e poi due ace di Sottile chiudono il primo parziale 18-25. Giuliani ruota la formazione e Piacenza inizia mene il secondo set portandosi con un ace di Baranowicz e Fei sul 10-7 e poi allunga con gli ace di Clevenot e Cottarelli e un muro di Yosifov 16-10, Latina ritorna in gara sul 20-17 e sul finale un muro e un contrattacco di Savani per accorciare 24-23, ma dopo il timeout Fei chiude 25-23. Alletti viene confermato nel terzo set e Clevenot (un muro) apre il set sul 2-0, con Sottile in battuta (un ace) arriva un filotto di sei punti con i muri di Rossi (due) e Ishikawa Latina rovescia sul 5-10, Parodi (ace), Yosifov (muro) e Fei riportano sotto i padroni di casa 13-14, lunga fase di cambio palla fino al break di Clevenot che pareggia sul 22, si va ai vataggi con Alletti che manda fuori un primo tempo che val il 24-26 per i pontini. Confermato Parodi nel quarto set la Wixo allunga con Clevenot (anche un ace) e Alletti a muro sul 9-3, un muro di Le Goff e Starovic riportano sotto il Latina 15-13, un ace di Fei riporta Piacenza a +4 (18-14), ma i muri di Starovic e Le Goff riportano sotto la Taiwan Excellence 20-19, ma prima Clevenot a muro e poi Fei e Parodi chiudono il parziale 25-21. Quinto set con Di Martino e Parodi in campo, contrattacchi di Clevenot (1-0) e Fei (3-1), muri di Di Martino e Fei (6-2), contrattacco di Starovic, errore di Fei e ace di Savani (6-6), errore di Parodi, 7-8 e si cambia campo. Contrattacchi di Parodi (9-8 e 11-9) e Clevenot (14-11), poi Fei chiude 15-12.

Alberto Giuliani schiera Baranowicz al palleggio e Fei opposto, Di Martino e Yosifov centrali, Clevenot e Marshall schiacciatori, Manià (ricezione) e Ludovico Giuliani (difesa) liberi e Cottarelli in battuta come under. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Ishikawa di banda, Shoji libero. Errori di Di Martino e Marshall (0-3), contrattacco di Ishikawa (1-5), sul 2-6 timeout richiesto da Giuliani. Ace di Baranowicz (6-8), muro di Yosifov (10-11), ace di Sottile (10-13), ace di Ishikawa e contrattacco di Savani, 11-16 e Piacenza ferma il gioco. Si torna in campo con un muro di Starovic (11-17), contrattacco di Fei, 15-19 e Di Pinto chiama tempo. Contrattacco di Marshall (16-19), doppio ace di Sottile che chiude 18-25.

Giuliani ruota la formazione nel secondo set, contrattacco di Marshall (5-3), errore di Marshall (5-5), ace di Baranowicz e contrattacco di Fei, 10-7 e timeout richiesto da Latina. Ace di Clevenot (12-8), ace di Cottarelli (14-9), muro di Yosifov, 16-10 e Di Pinto chiama tempo. Sul 19-13 dentro Alletti e De Angelis per la seconda linea, doppio break dei pontini (20-17), Picenza si porta sul 22-17, muro di Savani, errore di Clevenot e contrattacco di Savani, 24-23 e Giuliani ferma il gioco. Si torna in campo con Fei che chiude il parziale 25-23.

Terzo set con Alletti confermato in campo, muro e contrattacco di Clevenot (2-0), ace di Sottile ed errore di Marshall, 5-6 e timeout Piacenza. Contrattacco di Ishikawa e muro di Rossi (5-8), dentro Parodi, muri di Rossi e Ishikawa (5-10), ace di Parodi e muro di Yosifov (8-10), contrattacco di Fei (13-14), sul 18-20 Giuliani ferma il gioco, dentro De Angelisi per la seconda linea. Sul 21-22 è Latina a chiamare tempo. Contrattacco di Clevenot (22-22), errore di Alletti che chiude il parziale 24-26. Confermato Parodi nel quarto set, muro di Baranowicz e contrattacco di Clevenot (3-0), contrattacco di Starovic (3-2), ace di Clevenot ed errore di Ishikawa, 7-3 e timeout richiesto da Latina. Errore di Ishikawa e muro di Alletti (9-3), dentro De Angelis per la seconda linea, muro di Le Goff (12-8), errore di Alletti (15-12) dentro Di Martino, contrattacco di Starovic (15-13), ace di Fei, 18-14 e Di Pinto ferma il gioco. Muro di Starovic (19-17), muro di Le Goff, 20-19 e tempo richiesto da Giuliani. Muro di Clevenot (22-19), errore di Fei (22-21), contrattacchi di Fei e Parodi che chiudono il parziale 25-21.

Quinto set con Di Martino e Parodi in campo, contrattacco di Clevenot (1-0), contrattacco di Fei (3-1), muro di Di Martino, 5-2 e timeout Latina. Muro di Fei (6-2), contrattacco di Starovic, errore di Fei e ace di Savani (6-6), errore di Parodi, 7-8 e si cambia campo. Contrattacco di Parodi (9-8), che si ripete sull’11-9 e Di Pinto chiama timeout. Contrattacco di Clevenot (14-11) e sul 14-12 Giuliani chiama tempo. Si torna in campo con Fei che chiude 15-12.

Wixo Lpr Piacenza-Taiwan Excellence Latina 3-2 (18-25, 25-23, 24-26, 25-21, 15-12)
Wixo Lpr Piacenza: Clevenot 23, Di Martino 3, Fei 24, Marshall 9, Yosifov 11, Baranowicz 3; Manià (L), L.Giuliani (L), Cottarelli 1, Parodi 9, Alletti 1, Kody, Hershko. All. A.Giuliani
Taiwan Excellence Latina: Starovic 20, Savani 15, Le Goff 7, Sottile 6, Ishikawa 22, Rossi 7; Shoji (L), De Angelis, Gitto. Ne: Corteggiani, Huang, Kovac. All. Di Pinto
Arbitri: Goitre, Boris
Durata set: 25‘, 28‘, 28‘, 26‘, 20‘; totale 2h07’
Piacenza: battute vincenti 7, battute sbagliate 15, muri 14, errori 26, attacco 50%
Latina: bv 6, bs 17, m 11, e 22, a 51%.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.