Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, la Benacquista vince facilmente contro Barcellona

basket-benacquista-barcellona-2016Una passeggiata sul velluto questa sera per la Benacquista Basket Latina che batte La Briosa Barcellona (ormai verso la retrocessione) per 79-55 ed infila la seconda vittoria consecutiva. Ottima prova per i ragazzi di Gramenzi che hanno sempre avuto il controllo della gara, hanno saputo quando premere sull’accelleratore per mettere il risultato in cassaforte senza strafare o lasciare spazio ad una possibile rimonta dei siculi. Ora la classifica torna a sorridere ai nerazzurri e l’ambiente tutto sembra aver recuperato la serenità giusta per un finale di stagione da vivere intensamente.
Anche quest’oggi ottima la prova di capitan Tavernelli e di tutti i piccoli in generale con Alessandro Grande su tutti: per lui 15 punti e 50% di realizzazione da tre. Benissimo Uglietti e buona gara anche di Pastore che recupera 3 palle e prende 4 rimbalzi in attacco. Per Mei 4 assist mentre merita, una tantum, una nota di merito Marco Tagliabue (9 punti e buona gara in generale) troppo spesso dimenticato. Con l’americano non al top della condizione il lavoro svolto dal centro nerazzurro sta permettendo a Gramenzi più libertà nelle rotazioni e nella gestione (parsimoniosa) di Mosley.
Barcellona ha provato ad affidarsi ai suoi lunghi, Loubeau e Pellegrino, e alla buona gara di Centanni: ma non è bastato e difficilmente basterà per raggiungere una salvezza che avrebbe del miracoloso.

Per il team di Gramenzi ora testa al derby con Ferentino. La partita in casa dei ciociari si preannuncia più agguerrita che mai. Il sogno play-off non è ancora spento.

BENACQUISTA LATINA: Tavernelli 14, Novacic 6, Uglietti 11, Mei 7, Mosley 6, Grande 15, Tagliabue 9, Ihedioha 5, Pastore 6, Di Ianni.
Coach: F. Gramenzi.

LA BRIOSA BARCELLONA: Centanni 16, Pellegrino 11, Falluca 2, Loubeau 18, Maccaferri, Varotta, Bianconi 8, Pettineo, Migliori, Porcino.
Coach: F. Trimboli

PARZIALI: 14-14, 24-16 (38-30), 23-12 (61-42), 18-13 (79-55).

PRIMO QUARTO – Briosa che si appoggia al suo centro Pellegrino ma la Benacquista va sul 9-5 dopo quasi 4′ di gioco. Latina inizia a tirare male e barcellona allora si rifà sotto 9-8 a 4’28”. Gramenzi allora manda in campo Tagliabue e ihedioha al posto di Novacic e Mosley.
Finora tanti errori degli attacchi e punteggio povero, con il bel gioco ancora latitante. La tripla di Mei rompe il lungo digiuno di Latina in attacco ed è 12-11 a 2′ da fine quarto.
Si chiude sul 14-14 un primo quarto dai ritmi decisamente bassi con i due attacchi poco precisi al tiro.

SECONDO QUARTO – Buono l’impatto di Marco Tagliabue mentre la Briosa continua a tirare male da tre con un 0/6 di squadra. La prima tripla per la Briosa la mette Centanni ma risponde ancora Tavernelli ed è 21-21 dopo 3’giocati.
E’ capitan Tavernelli, come di consueto, a prendere la squadra sulle spalle con Latina che si appoggia ai suoi piccoli allungando 27-21 a 5’06. Buonissimo secondo quarto di Alessandro Grande, lui e Pastore molto aggresisvi in difesa sui portatori palla. Gara ormai decollata e ritmi decisamente più alti rispetto alla prima frazione di gioco.
Tuttavia, Barcellona prova a rifarsi sotto sul 29-26 ma a poco più di 1′ da fine tempo la Benacquista torna sul +5, 33-28. La tripla di Pastore e il 2/2 dalla lunetta di Tavernelli mandano al riposo sul 38-30.

TERZO QUARTO – Latina subito molto aggressiva in difesa, Uglietti  infila 4 punti consecutivi e nerazzurri che volano a +12, 42-30. Benacquista che recupera palloni su palloni ad una Briosa distratta e ancora Uglietti in contropiede firma il +16. Dopo 4′ giocati è 48-32.
Barcellona che allora prova a difendere a zona, coach Trimboli dispone una 2-3 nel tentativo di arginare l’attacco nerazzurro. Tutto inutile, schiacciatona di Mosley e 50-36 a 3’30”. Ancora un ritrovato Uglietti con la tripla del +17 che diventa +19 con altri due punti in contropiede. Sicuramente il migliore dei suoi in questo quarto, Lorenzo Uglietti. A 1’51” da fine quarto punteggio sul 57-36. Dopo le buone giocate di Tagliabue e Centanni si chiude il terzo quarto sul 61-42.

ULTIMO QUARTO – Ultimo quarto che inizia nel migliore dei modi con la tripla di Grande per il +22. Ancora Grande da tre, poi sempre Grande serve l’assist a Novacic per il +27 Latina. Benacquista che piazza un parziale di 8-0 in meno di 2′. Tripla da distanza siderale da parte di Pastore e dopo 5′ giocati è 74-48: gara tutta in discesa per la Benacquista che può permettersi di lasciare in panchina Mosley, Tavernelli, Mei e Ihedioha. Barcellona ormai rassegnata quando mancano 1’22” con le squadre sul 76-55. Gramenzi allora regala un pò di minutaggio al giovanissimo Di Ianni ma è ancora Grande che piazza la sua terza tripla della gara. Si conclude così una partita il cui risultato finale non è mai stato in discussione. Benacquista batte Barcellona 79-55.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.