Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, sconfitta amara contro Casale Monferrato

basket-casale-latina1-2016 La Benacquista Basket esce sconfitta dal parquet di Casale Monferrato dovendosi arrendere alla Novapiù dopo una gara quasi sempre condotta in vantaggio, seppur di poco. Punteggio finale 70-64 e terza sconfitta consecutiva in 8 giorni per gli uomini di Gramenzi che, purtroppo, continuano a pagare le precarie condizioni fisiche di Ihedioha e Mosley. I nerazzurri si arrendono solo nel finale e non basta una grande prestazione di Mosley che, nonostante la condizione, segna a referto 17 punti con il 100% di realizzazione da due e 62% ai liberi (inusuale per lui). Per gli avversari bene Bray (top scorer della gara con 18 punti) e Blizzard.
Ora in casa Benacquista bisognerà fare i conti con una classifica che di sicuro non sorride.

 

BENACQUISTA LATINA: Tavernelli 8, Tagliabue 2, Ihedioha 3, Uglietti 11, Mei 12, Grande 2, Novacic 3, Pastore 6, Mosley 17, Di Ianni n.e.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Bray 18, Tomassini 3, Martinoni , Johnson 7, Fall 12, Natali 7, Blizzard 17, Vangelov 4, Ruiu , Valentini 2, De Nicolao n.e.

PARZIALI: 9-20, 23-12, 12-13, 16-9

Aribitri dell’incontro: Radaelli Roberto di Rho (MI), Foti Daniele di Alfio di Vittuone (MI), Callea Marcello di Porto Torres (SS).

PRIMO QUARTO – Nei primi 5′ di gioco Latina si porta vaanti e grazie alla tripla di Mei punteggio sul 2-9, nonostante gli errori al tiro di Uglietti. Mosley(ancora non in condizione) parte dalla panchina per subentrare poi a metà quarto a Tagliabue. E’ sempre Mei a trascinare i suoi ed è 6-13 a 3’20”. I nerazzurri tirano molto, segnando e sbagiando altrettanto. Fattosta che i punti sotto canestro di Mosley e la tripla a 2″ di Pastore permettono alla Benacquista di chiudere il primo quarto sul +11, 9-20.

SECONDO QUARTO – Parziale di 6-0 della Novapiù nei primi 2′ di gioco 15-20 e Gramenzi che corre al timeout mandando poi in campo Ihedioha (anche lui non in perfette condizioni). Al rientro subito la tripla di Pastore per il nuovo +8 a 7’45”. Casale si aggrappa a Fall ma la schiacciata di Mosley (con libero aggiuntivo) a 2’35” mantiene i padroni di casa lontani 6 punti 24-30. A 41″ da fine quarto Blizzard segna la tripla del 30-30, dopo di lui Johnson per il primo vantaggio Casale. Ma Mosley, sempre in schiacciata, chiude questo secondo quarto 32-32.
Nerazzurri rei in questa seconda frazione di gioco di essersi fatti rimontare 11 punti di vantaggio costruiti nel primo quarto. Mei e compagni rientrano negli spogliatoi con il 38% dei tiri totali dal campo realizzati, contro il 50% degli avversari. Fortunatamente Mosley, anche se non in perfette condizioni, sigla al momento 11 punti che consentono la parità. Male Uglietti finora che, stranamente, tira con un misero 16% di realizzazione.

basket-casale-latina2-2016TERZO QUARTO – Nei primi 3′ una tripla di Novacic e due punti di Mei neutralizzano Bray e Johnson per il 36-39. A 5’50” Bray da tre segna la nuova parità, 39-39. La Benacquista poi costruisce punti importanti con Grande e Uglietti ritrovando il +6 di vantaggio, 39-45 a 3’26”. Nell’ultimo minuto Mosley fa 0/2 ai liberi e il solito Bray segna il 13^ punto personale per il 44-45 che chiude il penultimo quarto.

ULTIMO QUARTO – Due triple di Natali portano avanti la Novapiù 50-45 a 7’27”, altro parziale di 6-0 subito e Gramenzi costretto al timeout. Latina si trova per la prima volta sotto di 9 punti dopo quasi 5′ di gioco, ma Uglietti da tre e Mosley riportano la gara in equilibrio 54-51 a 4’47”. Due punti di Tavernelli rispondono alla tripla di Blizzard ed è 59-56 quando mancano poco più di 3′. Poi Mosley e ancora Tavernelli segnano il nuovo sorpasso Latina 61-62 1’35” dal termine. Ma nell’ultimo minuto la Benacquista cede, a 43″ dalla fine Casale avanti di tre 65-62. Uglietti sbaglia la possibile tripla del pareggio e Bray fa solo 1/2 ai liberi tenendo viva qualche speranza. Gramenzi chiama il timeout quando mancano 22″ alla fine della gara, Uglietti segna il 66-64 e Pastore spende il fallo. Bray però dalla lunetta non sbaglia e Fall chiude in schiacciata. Punteggio finale di 70-64 e sconfitta amara per la Benacquista, la terza in 8 giorni.
I nerazzurri pagano un ultimo quarto sottotono, con soli 9 punti messi a segno, uscendo sconfitti dal parquet di Casale Monferrato nonostante una gara condotta avanti per lunghi tratti.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.