Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna, ex combattenti alla parata del 2 giugno

 Ci sarà anche un po’ di terra pontina nella storica parata del 2 giugno a Roma lungo via dei Fori imperiali.

Domenica prossima, in occasione della festa della Repubblica, che quest’anno festeggia il settantesimo anniversario della proclamazione, oltre a tutti i corpi d’armata, le forze dell’ordine e militari vari, ci sarà anche la neo costituita Anget (Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d’Italia) “Cap. Movm Alfonso Volpi” di Cisterna di Latina.

Questa associazione di combattenti ed ex combattenti si è costituita, a Cisterna di Latina, il 24 aprile di quest’anno, grazie all’iniziativa e all’interessamento di Gerardo Abagnale, ex guastatore dell’esercito che, due anni fa, grazie a Facebook, ha contattato e organizzato una rimpatriata di ex commilitoni, che insieme hanno deciso di formare l’associazione.

L’associazione è composta da 18 membri che domenica saranno impegnati in un doppio appuntamento. A Roma, l’Anget, capitanata dal presidente Gerardo Abagnale e dal suo vice, Catello Coppola, sfilerà con il medagliere nazionale davanti al Presidente della Repubblica. Un’altra delegazione dell’associazione, invece, sarà impegnata a Latina, presso la Prefettura, per le celebrazioni indette dal prefetto, Antonio D’Acunto.

“E’ per noi motivo di grande soddisfazione – afferma il presidente dell’associazione, Gerardo Abagnale, in una nota – essere stati invitati dalla presidenza nazionale dell’Anget a rappresentare l’intera associazione e portare il nome di Cisterna ad un evento di grande prestigio e valore come la parata del 2 Giugno a Roma”.

“Sono orgoglioso – ha commentato il sindaco Antonello Merolla – per come, grazie alla locale sezione Anget, Cisterna sarà presente ad un evento così prestigioso e di interesse nazionale. Nonostante la sua giovane età, l’associazione presieduta da Abagnale si sta distinguendo per la sua puntuale presenza ad ogni cerimonia cittadina ed ora anche portando con prestigio il nome di Cisterna a livello nazionale”.

Comments

comments

  • Maurizio

    una precisazione secondo me va fatta – per non creare confusione mentale – Non possono essere Ex COMBATTENTI, della prima guerra mondiale penso propio di no ultra centenari – ex combattenti della Seconda guerra mondiale non credo avrebbero oltre 90 anni quindi non e’ una associazione di ex combattenti ma ex militari appartententi tutti allo stesso corpo Arma del Genio– quindi CISTERNA EX COMBATTENTI E’ UN ERRORE MADORNALE

MandarinoAdv Post.