Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Atletica, stagione al via ma mancano le strutture

Dopo la pausa estiva, che ha visto l’attenzione degli addetti ai lavori concentrata sui mondiali di Daegu, riparte l’attività provinciale, regionale e nazionale della Federazione di Atletica.

Per quanto concerne Latina, il via alla nuova stagione di atletica si avrà martedì 13 settembre (dalle 17 in poi), presso il campo Coni di via Botticelli, con la terza giornata dei campionati provinciali giovanili e con gare di contorno per le categorie assolute.

Contrariamente a quanto succede a livello nazionale, il movimento provinciale è molto vivo: progetti semplici ma efficaci hanno determinato numeri che rendono il comitato di Latina tra i più attivi.

A sostenerlo, è Giampiero Trivellato, presidente del Comitato Provinciale della Fidal di Latina che, partendo dall’imminente ripresa dell’attività, fa un bilancio generale degli ultimi mesi: “Da febbraio, abbiamo ottenuto molte soddisfazioni e molti buoni risultati. Tuttavia, il nostro fiore all’occhiello è l’aver creato Intesatletica, una squadra fortemente voluta dai rinnovati vertici pontini, formata dai migliori atleti della provincia. Intesatletica ha ottenuto un incredibile quinto posto con la selezione maschile alle finali nazionali di serie “A” under 18 di Saronno, mentre la selezione femminile ha centrato la serie “A2”: un’accoppiata mai ottenuta da una formazione pontina! A livello organizzativo, abbiamo effettuato sul territorio molte gare su strada; inoltre, in collaborazione con la Latina Runners abbiamo organizzato i campionati regionali di Corsa Campestre, con la Poligolfo abbiamo organizzato una fase regionale dei campionati di società e la finale “A1” nazionale dei medesimi, insieme agli individuali di prove multiple, e con l’Asvel, il meeting di Latina.

Finalmente – prosegue Trivellato –  siamo riusciti a programmare una attività su pista anche nel periodo autunnale: martedì 13 settembre, infatti, al campo CONI di Latina, si svolgerà la terza giornata dei campionati provinciali giovanili; ad ottobre, abbiamo previsto due giornate di chiusura della stagione; nel settore marcia, poi,  è previsto per novembre il recupero del campionato regionale di marcia organizzata dall’Atletica Lepina a Roccagorga. Di fondamentale importanza, saranno gli appuntamenti clou con la Mezzamaratona di Latina del 16 ottobre, organizzata dall’Asi Atletica Latina 80, e della Maratona di Sabaudia del 4 dicembre organizzata dall’Uisp. Un aspetto che ritengo fondamentale per l’atletica nel nostro territorio, è la notevole crescita di alcuni giovani che nel prossimo futuro potrebbero avere una ribalta internazionale. E’ il caso, oltre ai fratelli Abdikadar della Studentesca Sezze, che quest’anno gareggiano in prestito con Rieti, dell’emergente formiana Alessia Palmaccio arrivata alla maglia azzurra nel salto in alto, nel mese di giugno, dei vari Tartaglione, Poccia, Ficarola, Franceschetti e di altri ragazzi che stanno crescendo molto bene. Ma il dato più eclatante sono i diciannove atleti che hanno già staccato i pass partecipativi per i campionati italiani under 18 di Rieti, fissati per ottobre: un riscontro mai registrato in passato, testimonianza del gran momento di crescita.

La nota dolente –continua Trivellato – riguarda l’impiantistica: in provincia qualcosa si sta muovendo e si parla di ristrutturazioni e nuovi impianti. Al Centro di preparazione Olimpica di Formia sono iniziati, infatti, i lavori e diverrà un centro futuristico a livello mondiale; speriamo rimangano degli spazi per l’atletica locale, spazi che devono, sottolineo ‘devono’ rimanere per un movimento che sta lavorando tanto e bene. A Latina, invece, è in corso un’opera di progressivo recupero delle strutture. Molti altri progetti sono in cantiere: in primis, la ripartizione dell’attività su tutto il territorio, portando il nostro messaggio in quei centri dove non si fa atletica; contatti ci sono con Aprilia, Cori, Sermoneta e Terracina, le difficoltà sono molteplici ma cercheremo di superarle: è l’unico modo per crescere e far crescere i giovani talenti dando linfa vitale a tutto il movimento”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.