Website Security Test
Banner Bodema – TOP

San Felice Circeo, una statua a Giovanni Paolo II

“L’artista Ignazio Colagrossi ha saputo plasmare l’Opera raffigurante il Beato Giovanni Paolo II, con vibrante realismo, nell’espressione del volto, mentre con le mani abbraccia il bimbo, con innato senso di amore e protezione verso i giovani, futuri uomini”: con queste parole il parroco della Chiesa, Don Carlo Rinaldi, ha commentato l’opera di bronzo, in alto rilievo (65x65x9 centimetri), che sarà posta su un cippo in pietra alto due metri, nel piazzale della Chiesa di S. Maria degli Angeli, Santuario della Sindone, in via Foscolo a San Felice Circeo.

La cerimonia sarà officiata dal Cardinale Velasio De Paolis che benedirà il monumento. Si terrà domenica 21 agosto alle ore 18.30. Durante la stessa cerimonia, il piazzale antistante la chiesa sarà dedicato a Don Augusto Bonelli, in segno di riconoscenza per essere stato l’artefice del luogo di culto. Il coro polifonico “Città di Anagni” accompagnerà la celebrazione della messa.

L’artista Ignazio Colagrossi, è noto per aver voluto inabissare nel settembre 2010, sempre a San Felice Circeo, nei pressi della Grotta delle Capre, un’opera in bronzo raffigurante il volto di Cristo.  L’artista è stato ricevuto nell’udienza del 14 aprile 2010 in Vaticano per la benedizione della prima copia dell’opera da parte del Pontefice.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.