Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Beach Soccer, Terracina campione d’Italia vince anche la Supercoppa

Grande prova del Feragnoli Terracina che, dopo una incredibile rimonta, vince contro il Colosseum e si laurea campione d’Italia 2011. A Ostia, la squadra di Del Duca, sotto 4-1 col Colosseum, recupera lo svantaggio e chiude 6-4 conquistando il primo scudetto della sua storia.

E non è tutto. Dopo la Coppa Italia e lo Scudetto, il Feragnoli si è aggiudicato anche la Supercoppa di Lega Enel battendo Milano per 6-4 ed eguagliandone il “triplete” . Una sfida che è stata la fotografia sfavillante di un sogno che si è avverato, la partita perfetta come coronamento di una stagione esaltante. Da un triplete all’altro, il destino si è divertito a giocare con queste due squadre e più che una finale è stato un vero e proprio passaggio di consegne.

Dopo la vittoria dello scudetto il presidente pontino Giampiero D’Alessio è al settimo cielo: “Sul 4-1 per loro ho pensato al peggio, ma poi abbiamo reagito da grande squadra e loro, di contro, sono calati a livello fisico. A tal proposito voglio fare un ringraziamento pubblico al preparatore atletico Paolo La Rocca e a tutto lo staff tecnico per il grande lavoro svolto”.

Il tecnico Emiliano Del Duca ha ancora fame: “E’ la vittoria di una città, di un’intera provincia. Dobbiamo essere orgogliosi per questa incredibile stagione. Non ho mai temuto di perdere, neanche quando eravamo sotto 4-1, perché sapevo che il terzo tempo sarebbe stato decisivo. Evidentemente era scritto che dovesse andare così. Non dimentichiamoci che questa squadra fantastica ha ottenuto 14 vittorie nette su altrettante partite giocate, un record che parla da solo. Questa vittoria la dedico a mia moglie Olimpia e all’indimenticato Carlo “Spiripicchio” Guarnieri: finalmente abbiamo portato a casa quello scudetto che tanto desiderava”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.