Website Security Test
Banner Bodema – TOP

“Cream”, un gruppo di Cisterna su Raiuno a “24milavoci”

Dal prossimo 4 dicembre i “Cream” di Cisterna saranno tra i protagonisti di “24milavoci”, il nuovo programma di Rai Uno, presentato da Milly Carlucci. Il gruppo è composto da: Daniele Maggi (tenore e arrangiatore), Federica Callori (mezzo soprano), Tania Giupponi (soprano), Francesca Russo (mezzo soprano), Manuel Ginnetti (baritono). Tutti allievi dell’insegnante di musica e canto Paola Marcotulli. A lezione hanno coltivato ed educato la loro grande passione per il canto e stretto l’amicizia che li unisce anche nella vita di tutti i giorni. Si sono esibiti molte volte a Cisterna e in altre città, come solisti o in varie formazioni. I “Cream” nascono non più di un mese fa, quando Federica nota su internet l’annuncio per il casting. In breve provano alcuni brani, girano un filmato, lo inviano e vengono contattati per il provino. Due giorni dopo, la fatidica telefonata che annuncia la partecipazione al programma.

“Il provino è andato bene – dicono – ed al termine dell’esibizione abbiamo ricevuto un bell’applauso. Questo ci ha fatto sperare e due giorni dopo è arrivata la telefonata. E’ un’occasione preziosissima e dobbiamo mettercela tutta”. I giorni scorsi la Rai ha realizzato dei filmati a Cisterna per introdurre l’esibizione del gruppo nelle tre puntate previste. “Dobbiamo ringraziare Paola Marcotulli per aver sempre creduto in noi, Marco Mazzoli per il suo sostegno e l’amministrazione comunale che ci ha consentito molte esibizioni in pubblico: una vera palestra che ci ha permesso di stare di fronte alle persone con una certa serenità e disinvoltura”.

I “Cream” dovranno confrontarsi con altre sei formazioni provenienti da tutta Italia e convincere sia la giuria di esperti in studio, sia il pubblico che, da casa, potrà esprimere il proprio voto.

“Le eccellenze di cui Cisterna è ricca, soprattutto tra i giovani – dice il Sindaco Merolla – giungono all’attenzione di un vasto pubblico. E’ facile cadere nell’illusione dello spettacolo, ma è solo con tanto impegno e passione che questi ragazzi sono riusciti a farsi apprezzare. Ora dovranno impegnarsi ancor di più per non lasciarsi sfuggire questa preziosa occasione per la loro carriera professionale e, perché no, anche per l’immagine di Cisterna quale centro vitale di gente operosa e di talento”.

Comments

comments

  • zarate 74

    Sono una vergogna assoluta!!!! chiamarsi come il mitico gruppo degli anni 6o capitanato da Ginger Baker!!!! CHE OFFESA E CHE IGNORANZA

MandarinoAdv Post.