Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio a caccia di punti a Cesena, ma con l’emergenza in difesa

calcio-latina-vivarini-2-2016In vista della 7^ giornata del campionato di serie B, che vedrà il Latina impegnato sul campo del Cesena, Vincenzo Vivarini ha parlato in conferenza stampa. Il mister nerazzurro ha parlato della prima vittoria in campionato che tarda ad arrivare e di una situazione in difesa di certo non rassicurante (Garcia Tena e Dellafiore indisponibili).
Domani alle 15,00 i nerazzurri al Manuzi proveranno a strappare i tre punti, ma non sarà un’impresa facile contro gli uomini di Massimo Drago reduci da una sconfitta nella scorsa giornata in casa del Bari e anche loro alla ricerca di punti fondamentali per muovere la classifica dopo un inizio non esaltante.

In conferenza Vivarini ha risposto alle domande poste dai giornalisti presenti.
La vittoria che non arriva può rappresentare un problema psicologico?
E’ chiaro che l’autostima e la convinzione nel fare le cose si avvertirebbero in maniera diversa a fronte di un successo, ma la cosa importante è la consapevolezza del lavoro che si fa durante la settimana. Il lavoro è molto positivo e ne sono contento. Sicuramente ci manca la vittoria, ma le prestazioni sono state alla pari delle altre squadre: ora un successo ci farebbe stare più tranquilli e i giocatori avrebbero più entusiasmo

Come inquadrare la trasferta di Cesena sulla scorta di queste considerazioni?
Sarà una bella partita, bisogna andare lì e giocare a calcio. Ci vorrà una prestazione completa in tutti gli aspetti, abbiamo lavorato tantissimo curando tutto quello che c’era da curare. Il Cesena ha un possesso palla elevato ed individualità che possono metterci in difficoltà, ma ho visto bene i miei e sono fiducioso

Al Manuzzi arrivate con l’emergenza in difesa. Come vi siete preparati?
Siamo corti, ci sono Garcia Tena e Dellafiore indisponibili. Abbiamo una squadra con giovani molto bravi, li ho elogiati perché si stanno comportando molto bene. Vediamo come utilizzarli in questa partita

Cosa preoccupa maggiormente del Cesena? Potenzialità inespresse, rivalsa o fattore ambientale?
Sicuramente ci attende una gara difficile, ma ho visto la squadra pronta ad affrontarla, andremo a giocarcela a viso aperto e tenendo conto delle carenze avute nelle prime partite, sperando di aver capito che non bisogna solo pensare a giocare. Lo stadio è bello, la compagine di Drago è forte e ci sono anche le componenti per poter andare anche in difficoltà, ma dovremo essere bravi a superarle”

Per la gara contro il Cesena, in programma domenica 2 ottobre al “Manuzzi”, Vincenzo Vivarini ha convocato 22 giocatori.
I CONVOCATI – Pinsoglio, Tonti, Sottoriva, Acosty, Amadio, Bandinelli, Boakye, Brosco, Bruscagin, Corvia, Criscuolo, Coppolaro, De Vitis, Di Matteo, D’Urso, Marchionni, Maciucca, Mariga, Moretti, Paponi, Rolando, Rocca
INDISPONIBILI – Dellafiore, Nelson, Nica, Gilberto, Garcia Tena, Pinato
SQUALIFICATI – Scaglia

Cesena-Latina sarà diretta dal signor Antonio Di Martino della sezione di Teramo.

(FONTE: “U.S. Latina Calcio”)

Comments

comments

  • Tulò

    Ne prende 4 oggi il latrina…Co quei tifosi con la maglia littoria solo perdere potranno..FR regna…forza cesena

  • fabio

    Tulo’ va a pascola le pecore te e tutta la ciociaria. Terra di grandi pecoroni………….
    Pensa al tuo frociolone che ha perso con il perugia

MandarinoAdv Post.