Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio a 5, sabato sfida con il Basilea

Grande attesa in casa della Century Latina Calcio a 5 per la sfida di sabato, quando al PalaBianchini, per la quinta giornata di andata del campionato di serie B, girone E, la compagine nerazzurra riceverà la visita del Basilea Calcio a 5. Grande attesa, perché dopo l’exploit di una settimana fa a Colleferro, i ragazzi di Marcelo Batista vanno alla ricerca del primo successo in casa. Sino a questo momento, infatti, la Century Latina Calcio a 5 ha raccolto poco tra le mura amiche del PalaBianchini: un pareggio all’esordio contro l’Albano e una sconfitta alla terza giornata contro la Canottieri Lazio. La sfida di domani pomeriggio, sabato 23 ottobre, sarà diretta dai signori Carmelo Loddo di Reggio Calabria e Marco Fapore di L’Aquila con Daniele Di Resta di Roma 2 cronometrista. Unico dubbio in casa nerazzurra riguarda il ruolo di portiere. Il rientrante capitano Corbucci, che ha scontato il turno di squalifica comminatogli dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione rimediata contro la Canottieri Lazio, è in ballottaggio con il giovane Chinchio, reduce dall’ottima prestazione offerta contro il Colleferro: “Deciderò all’ultimo momento – ha tenuto a precisare il tecnico della Century Latina Calcio a 5, Marcelo Bastista – Entrambi stanno bene, si sono allenati bene durante la settimana e, dunque, sono pronti per questa partita. Deciderò alla fine, parlerò con loro e poi prenderò una decisione”.

Ecco i convocati per la sfida di domani, sabato 23 ottobre, contro il Basilea Calcio a 5: Chinchio, Corbucci, Natalizia, Mantovani, Bacoli, Maina, Terenzi, Argenta, Piovesan, De Santis, Avellino e Mattarelli. Una partita, quella contro il Basilea Calcio a 5, da vincere per… “dare un seguito importante alla vittoria ottenuta a Colleferro – ha tenuto a precisare lo stesso allenatore nerazzurro – Sarà un match come al solito difficile, anche perché le squadre che vengono qui da noi, si chiudono bene. Noi dovremo essere più pazienti e, soprattutto, cercare di sfruttare al meglio le occasioni che riusciremo a creare. Dovremo fare meglio di quello che abbiamo fatto contro Albano e Canottieri Lazio, dove abbiamo creato tantissimo, ma senza finalizzare al meglio la gran mole di gioco profusa durante l’arco dell’incontro. Ai ragazzi ho chiesto questo: tranquillità, pazienza e maggior precisione nelle conclusioni. Un po’ più di lucidità, insomma, la stessa che ci ha premiato, giustamente, nelle due gare fuori casa, entrambe vinte. Credo, e l’ho già detto, che la vittoria della settimana scorsa a Colleferro, ci ha dato quella carica necessaria per affondare, ora, ogni partita in un altro modo, ancora più convinti dei nostri mezzi. Vincere a Colleferro potrebbe davvero aver significato molto per noi – ha concluso Batista – E mi auguro che da domani possa iniziare un altro campionato in casa per noi. Questa squadra può davvero fare grandi cose”. Come la formazione Under 21, prima in classifica a punteggio pieno dopo le prime due partite di campionato, che domenica 24 ottobre sarà di scena al “Marconi” di Latina contro la Cogianco. Un’’altra partita di cartello per una squadra, quella sempre allenata da Batista, che può davvero recitare una parte importante nel proprio campionato”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.