Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Teatro, doppio appuntamento all’Auditorium Mario Costa di Sezze

  • matuta-teatro-sezze-1
  • matuta-teatro-sezze

Doppio appuntamento a teatro questo fine settimana presso l’Auditorium Mario Costa di Sezze (LT) con le due stagioni teatrali, “Scenari contemporanei” e “Famiglie a teatro”, curate da Matutateatro, in collaborazione con ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio) e Comune di Sezze.

Sabato 5 marzo, alle 21, si conclude “Scenari Contemporanei”, la stagione che ha ospitato da ottobre ad oggi una selezione dei migliori protagonisti della scena contemporanea nazionale. L’appuntamento da non perdere è con lo spettacolo “Peli”, una produzione Quattroquinte in collaborazione con OffRome, scritto da Carlotta Corradi, per la regia di Veronica Cruciani.
Lo spettacolo racconta di due amiche, Melania e Rossella – interpretate da due uomini Alex Cendron e Alessandro Riceci – che durante una partita di Burraco a due, innescano, a colpi di battute, un inaspettato cortocircuito che le porterà entrambe alla totale distruzione di quelle “borghesi” buone maniere nelle quali si sono nascoste da anni. Così la piccola schermaglia di parole taglienti e di leggere insinuazioni che apre la scena, al tavolo da gioco, si sviluppa in un crescente battibecco fatto di rivelazioni e accuse tra le due, per sfociare infine in un duello all’ultimo sangue, alla scoperta delle celate verità di ognuna di loro, giocando con originalità sul concetto di gender.
Biglietto unico spettacolo: € 10 – Biglietto ridotto under 30: € 8.
Domenica pomeriggio, invece, alle 17.30, appuntamento per tutta la famiglia con “I vestiti nuovi dell’imperatore”, un classico per l’infanzia, inserito nella programmazione di “Famiglie a Teatro”, una selezione delle più importanti realtà italiane di teatro ragazzi. Lo spettacolo, tratto dalla nota fiaba di H.C. Andersen, è una produzione della compagnia Areté Ensemble, interpretato da Saba Salvemini, Annika Strøhm, Ursula Volkmann,Valerio Malorni, con le scenografie di Marta Marrone e Vito Sabini e disegno luci di Tea Primiterra. Un impero del tessile ormai in crisi. Un Imperatore alla caccia di un vestito che sia unico ed irripetibile. Ministri alla ricerca di una soluzione alla crisi che sconvolge il paese. Due tessitori, due impostori, che per diamanti e rubini creeranno un vestito che risolverà ogni problema. Un popolo in affanno che si inventa di tutto per sbarcare il lunario. Un palazzo da cui sembra impossibile uscire…ed i bambini…che salveranno il regno. Un’altalena di scene comiche e drammatiche per uno spettacolo, una storia, attuale, folle e divertentissima. Biglietto unico spettacolo: euro 5.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.