Website Security Test
top-banner

Sabaudia, Fratelli d’Italia risponde alle accuse del sindaco

Santori Banner

comune-sabaudia-2016Dopo le dimissioni del sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci, lo scorso 9 febbraio, a prendere la parola stavolta è il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia riguardo alle critiche ricevute per aver votato contro la proposta del sindaco per la costituzione della Centrale Unica di Committenza.

“Da oltre un anno stiamo sollecitando il Sindaco Lucci ad una maggiore apertura nei confronti della sua maggioranza – spiegano dal locale coordinamento politico di Fratelli d’Italia – stigmatizzando anche fughe in avanti di consiglieri comunali a lui più vicini non sempre in linea con le intese di maggioranza. In particolare abbiamo rimarcato che il Sindaco non ha coinvolto la sua maggioranza prima dei Consigli Comunali commissioni ecc.. al fine di discutere e condividere gli argomenti, per poi fare le giusti considerazioni. Abbiamo chiesto, inoltre, che fossero coinvolte anche le minoranze consiliari in particolare nella discussione ed approvazione dei provvedimenti rilevanti per la vita amministrativa della città.”

“Per tutta risposta siamo stati accusati, di volta in volta, di essere interessati alle poltrone; ci è stata addirittura  paventata la costituzione di maggioranze alternative se non ci fossimo in tutta fretta allineati in buon ordine e, infine, abbiamo dovuto prendere atto delle dimissioni del Sindaco Lucci per aver respinto la deliberazione di costituzione della C.U.C. per manifesta carenza istruttoria. Consigliamo al Sindaco Lucci di evitare paragoni fuori luogo come l’inappropiato. accostamento della sua persona alla figura del “Sindaco di Pollica (vittima di un agguato di stampo camorristico), dato atto che il suo è – per fortuna – un evidente caso di “suicidio politico”. – E concludono – Pertanto il Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia intende continuare a lavorare, come ha fatto fino ad oggi, senza condizionamenti o limitazioni di sorta, esercitando le proprie funzioni senza vincolo di mandato con piena libertà di opinione senza strumentalizzazioni  da parte di nessuno, con un solo obiettivo il bene di Sabaudia ed i cittadini.”

Comments

comments

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MandarinoAdv Post.