Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Omicidio a Terracina, fermati due tunisini incastrati dalle telecamere

margherita-anzini-carabinieriDue tunisini sono in stato di fermo per l’omicidio di Gino Bellomo, il 32enne ucciso di botte la sera di Santo Stefano a Terracina fuori dal bar Artis in piazza Garibaldi. Si tratta di S. H . e S. M. di 22 e 23 anni da tempo residenti nella città pontina.

Sulle loro tracce, i carabinieri della compagnia di Terracina comandati dal Capitano Margherita Anzini, erano gia dalle prime ore successive al delitto. Ad incastrarli c’erano le immagini registrate dalle telecamere dei locali. I due si sono consegnati ai carabinieri di Latina accompagnati da un legale. Dovranno rispondere di omicidio in concorso e rissa.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.