Website Security Test
top-banner

Viva la Befana: cittadini di Maenza Roccagorga, Sermoneta e Sonnino portano i doni a Papa Francesco

Santori Banner

viva-la-befana-romaI cittadini di Maenza, Roccagorga, Sermoneta e Sonnino consegneranno dei doni a Papa Francesco nel giorno dell’Epifania. Saranno loro i protagonisti della 31^ edizione del corteo storico-folcloristico “Viva la Befana per riaffermare e tramandare i valori dell’Epifania”.

La manifestazione è promossa dall’Associazione Europae Fami.li.a. (Famiglie Libere Associate d’Europa) con molte altre associazioni di volontariato sociale, culturale e sportivo. Le modalità organizzative di “VIVA LA BEFANA” , nata nel 1985 per far reinserire la festività nel calendario civile, fin dalla prima edizione, hanno consentito e consentono a tutte le Istituzioni, Associazioni e famiglie  di partecipare alla preparazione del corteo, senza alcuna preclusione . “VIVA LA BEFANA” celebra l’Epifania secondo la tradizione cristiana, ma non dimentica  la “cara vecchina”, ispiratrice dei sogni di tante generazioni di bambini.

Ogni anno i Re Magi provengono da una diversa località, proprio a rappresentare l’universalità della festa dell’Epifania, che celebra la manifestazione di Gesù ai popoli della Terra. Al loro seguito, le popolazioni protagoniste del corteo offrono a tutte le famiglie del mondo frammenti di storia, cultura, tradizioni, prodotti e risorse dei loro territori, per rinnovare e riempire di contenuti, in modo nuovo ed originale, l’antica tradizione del dono. Queste peculiarità hanno consentito, negli anni, di arricchire di valori e di allegorie  i contenuti el corteo, facendo crescere il numero di organizzatori e di partecipanti e omologando” VIVA LA BEFANA” tra i grandi eventi annuali di Roma Capitale.

Protagonisti della odierna edizione saranno i cittadini dei comuni di MAENZA, ROCCAGORGA, SERMONETA e  SONNINO, in provincia di Latina.
Il prossimo 6 gennaio, alle ore 10,20, i Re Magi, su tre cammelli, con al seguito i Sindaci dei quattro Comuni, 1.300 figuranti in costume, una biga romana, cavalli e fantasiose scenografie, percorreranno Via della Conciliazione, a Roma, per raggiungere Piazza San Pietro. Parteciperanno, tra gli altri, la Fanfara a cavallo dell’Arma dei Carabinieri e gli Azzurri d’Italia con una folta rappresentanza di Atleti Olimpionici. Dopo l’Angelus, i tre Re Magi, recheranno i tradizionali doni simbolici dell’Epifania a Papa Francesco.

Comments

comments

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MandarinoAdv Post.