Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio a 5, lo Sporting batte 9 a 0 l’Olimpic Marina

Nove reti contro l’Olimpic Marina e lo Sporting ritrova i tre punti. Ora i ragazzi di mister Palluzzi sono terzi a tre lunghezze dalla capolista Città di Cisterna che affronteranno sabato prossimo nel primo scontro diretto della stagione.

Partita perfetta quella di sabato scorso per i nerazzurri che strapazzano la formazione del sud pontino con un netto 9 a 0. Padroni di casa pericolosi fin dai primi secondi di gioco: buono il fraseggio del quintetto di Latina che al 7’ era già in vantaggio grazie ad un tocco sotto porta del solito Di Giorgio. Sotto di un gol e in evidente difficoltà, le resistenze ospiti sono durate poco. Infatti al 12’ era già 2 a 0. Lancio dalle retrovie del capitano Petrin e destro al volo di Marconi ad incrociare. A quel punto si scatena Millozza. L’ultimo nerazzurro si è reso dapprima pericoloso in un paio di circostanze e poi, nell’arco di due minuti, ha messo a segno una splendida doppietta. E’ una rete di Pardo al 28’, però, a mandare le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 5 a 0.

La ripresa si riapre sulla stessa falsa riga del primo tempo, con i padroni di casa impegnati a difendere le cinque lunghezze di vantaggio e gli ospiti alla disperata ricerca di riaprire il match. Speranza che durano meno di un minuto perché al 31’ è Genovesi ad allungare. A seguire una lunga fase di stanca della partita che ha messo in mostra le doti dei due estremi difensori ed in particolare di Gianfranco Di Mario, autore di due straordinari interventi su iniziative dell’Olimpic Marina. Al 12esimo della ripresa era ancora Sporting: batti e ribatti sotto la porta ospite e Cavallin di rapina, fa 6 a 0. Sul finire c’era ancora spazio per le marcature di Millozza, autore al 52’ della tripletta personale, e Genovesi, doppietta per lui.

“Sono davvero orgoglioso della reazione della squadra – ha tagliato corto il tecnico, Andrea Palluzzi – era importante riprendere subito il cammino interrotto a Fondi dopo una prova comunque buona da parte dei ragazzi. Stiamo lavorando bene in settimana e i risultati sul campo cominciano a vedersi. Certo è presto per tirare le prime somme, ma da neo promossa credo che stiamo dimostrando di avere carattere. Le sole due reti subite in tre giornate poi, dimostrano il buon lavoro di tutto il gruppo. Adesso non dobbiamo perdere di vista l’impegno e l’umiltà che stiamo mettendo in campo in queste prime giornate. Sabato ci attende una trasferta importante a Cisterna contro i primi della classe. Sono sicuro che lavorando con la stessa abnegazione di sempre saremo in grado di poter dire la nostra anche contro una corazzata come il Città di Cisterna”.

SPORTING LATINA – OLIMPIC MARINA : 9 – 0

SPORTING LATINA: Di Mario, Frioli, Funari, Sordilli, Pardo, Di Giorgio, Marconi, Cavallin, Genovesi, Millozza, Petrin, Lo Grasso. All. Palluzzi

OLIMPIC MARINA: Petrella, Palmieri, Calvo, Stamigna, Conte, Caruso, De Meo, Forte. All. Luva

MARCATORI: 7’ Di Giorgio, 12’ Marconi, 20’ Millozza, 22’ Millozza, 28’ Pardo, 31’ Genovesi, 42’ Cavallin, 52’ Millozza, 59’ Genovesi.

AMMONITI: 37’ Pardo (Sporting)

ESPULSI: nessuno

NOTE: 56’ Di Giorgio (Sporting) calcia sul palo un tiro libero

Comments

comments

MandarinoAdv Post.