Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fondi, il castello Caetani in miniatura per acquistare defibrillatori

manifesto_castello_caetaniDanilo Salvatori a chiunque gli chieda come abbia deciso di rendere pubblico il frutto di anni di passione e di impegno certosino e metterlo a disposizione della cittadinanza non ha dubbi: “Quando si ha a cuore la città che ti accoglie, anche tu sei disposto a donare qualcosa di tuo , per questo mostrando a tutti il simbolo della città di Fondi io mostro il mio amore per essa, perché dalla mia passione nasca qualcosa di bello e di buono”.

Dopo tanto e duro lavoro, che ha sottratto tempo anche agli impegni familiari, Danilo, che ha scelto di vivere a Fondi dopo aver sposato Laura, presenta così il suo omaggio alla città in una riproduzione in scala del Castello Caetani, simbolo di Fondi, che fa bella mostra di sé nell’ambito delle celebrazioni del Natale 2014. In questa occasione molti cittadini hanno espresso il desiderio di poterlo ammirare in una mostra permanente, Danilo ha quindi deciso di dividere prima virtualmente l’opera per tutti quelli che l’hanno apprezzata. Avendo poi una particolare attenzione alle norme di prevenzione della salute, alla fine pensa di unire le cose in modo da offrire ad ogni cittadino la possibilità di acquistare simbolicamente quanti mattoni vorrà al costo di 25 centesimi l’uno, diventando virtualmente padrone dell’opera.

Danilo-Salvatori-e-il-suo-CastelloL’opera sarà esposta in maniera permanente e il ricavato investito per fare divenire Fondi una Città Cardio protetta, cioè con una rete di defibrillatori e di operatori preparati a questo scopo con un piano di manutenzione pluriennale, in collaborazione con l’associazionismo locale.

L’idea  ha subito affascinato le associazioni che lavorano sul territorio, per cui la Andos, la Pro Loco, la Croce Rossa e i Falchi pronto Intervento di Fondi hanno dato immediatamente la loro disponibilità. Così Danilo, supportato dall’associazione capofila Ars et Vis, comincia a muovere i suoi primi passi, coinvolgendo amici, altre associazioni, il Comune di Fondi, finché quella che era soltanto un’ idea ora è diventata una splendida realtà: domenica 13 Dicembre 2015 alle ore 17,30 ha inizio questa splendida avventura con l’Inaugurazione in piedi fino 6 gennaio 2016. La Mostra della riproduzione avrà luogo presso il Palazzo Caetani con l’abbraccio della cittadinanza e del Sindaco Salvatore De Meo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.