Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Oltre 200 chef a Terracina per festeggiare il Natale del Cuoco

natale_cuoco2014Il ristorante“La Capanninina” ospiterà il tradizionale evento “Natale del Cuoco” organizzato, come ogni anno, dalla Federazione Italiana Cuochi alla presenza di grandi Chef che lunedì 14 dicembre si riuniranno a Terracina.

Il presidente della sezione provinciale di Latina, Luigi Lombardi, ha voluto dedicare interamente la serata alla cultura gastronomica e alla sapienza artigiana delle “Berrette Bianche” che ogni giorno si ritrovano  ai fornelli per soddisfare il palato sempre più attento e raffinato della propria clientela.

Tra gli oltre duecento ospiti presenti,  Pietro Cervoni e  Graziella Sangemi,  medaglia d’argento  per la sezione “artistica” alle recenti olimpiadi disputate a Erfut; il presidente della FIC Lazio nonché autore televisivo Alessandro Circiello; il segretario generale del Nastro Verde d’Europa Antonio Iadanza e i possessori del prestigioso collare del Collegium Cocorum, un riconoscimento conferito esclusivamente ai professionisti con più di venticinque anni di servizio. Professionisti capaci di trasformare le cucine in vere e proprie fucine del gusto in cui la sensibilità e la maestria si esprimono nel saper sapientemente coniugare i vecchi sapori con i nuovi saperi per dar vita a piatti sempre nuovi ed emozionanti.  

Il menù della serata proposto da chef d’eccezione riuniti per l’occasione, quali Pasquale Minciguerra (Hotel Europa – Latina), Roberto Grossi (Rist. Evans – Cassino FR), Francesco Palombo (Rist. Naturalmente Nacci – Cervaro – FR), Maurizio De Filippis ( Rist. Riso Amaro di Fondi (LT) e Simone Nardoni ( rist. Essenza-Pontinia (LT), dietro i fornelli saranno affiancati dagli alunni degli istituti alberghieri di Formia e Terracina.

Il menù comprende un aperitivo offerto dal ristorante La Capannina; gamberi cotti e crudi, riso soffiato e maionese di crostacei dello Chef Pasquale Minciguerra; sfogliatella di baccalà, vellutata di ceci e torpedino appassito dello Chef Roberto Grossi; gnocchetti crema di cime di rapa, vongole e filetti di triglia scottati dello Chef Francesco Palombo; orata fondente, carciofi, gel di arancia e mentuccia dello Chef Maurizio de Filippis infine terrina di cioccolato e ganache di lamponi con crema gelata alla vaniglia dello Chef Simone Nardoni. I piatti verranno accompagnati dai vini della cantina dell’azienda agricola Casale del Giglio.  

Quella dei cuochi della provincia di Latina rappresenta un’associazione dinamica, impegnata costantemente in corsi di aggiornamento e alle partecipazioni dei più importanti concorsi non solo italiani ma anche europei. Tra questi vale la pena ricordare i significativi risultati conseguiti agli Internazionali d’Italia di Massa/Cassara e agli Europei della Cucina che si sono disputati ad Innsbruck, in  Austria.  Da non dimenticare anche l’enorme successo registrato nell’ultima edizione di Vinicibando, a Gaeta, così come nell’organizzazione della XVIII edizione del Concorso “I Piatti Tipici Pontini” e negli Show Cooking promossi alla  nuova Fiera di Roma per PA.BO.GEL.

Comments

comments

  • gigliola

    bravi

MandarinoAdv Post.