Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Venerdì Santo, Martufello alla Passione di Sezze

passione di sezzeSaranno circa 700 gli attori e i figuranti impegnati, per quest’anno, nella Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo a Sezze la sera di Venerdì Santo (3 aprile).  E tra loro, reciteranno anche Franco Oppini, Edoardo Siravo e Martufello, interpretando i ruoli  di Pilato (Oppini e Siravo, in due scene differenti) e di Caifas (Martufello).

Attori d’eccezione, dunque, in una manifestazione di valore nazionale e internazionale, che sarà anche trasmessa in diretta televisiva in Eurovisione sui canali del gruppo Lazio Tv, sul digitale terrestre copertura Lazio e Italia e sul satellite con copertura totale dell’Europa.

martufelloL’evento, realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune e con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lazio, vedrà oltre 41 quadri tra il Vecchio e il Nuovo Testamento, in scene di grande contenuto artistico,  grazie al lavoro del regista Piero Formicuccia e alla sua collaborazione col Direttore Artistico del Teatro Menandro di Roma, Cosimo Sferra.

“Per questa edizione abbiamo avuto la possibilità della preziosa collaborazione artistica di Cosimo Sferra , che ci ha affiancato nella cura artistica delle varie scene, fornendo un ulteriore valore aggiunto ad una manifestazione che,  grazie alla bravura di tutti gli attori e alla loro grande concentrazione, si conferma di grande livello artistico in ambito nazionale e internazionale ” ha sottolineato  il regista ringraziando per la preziosa partecipazione di Sferra.

Importantissima, però, è stata anche la collaborazione di moltissimi cittadini di Sezze,  disponibili a partecipare, dal vivo, all’evento. “Voglio ringraziare i settecento attori non professionisti che fanno di questo evento una grande manifestazione di popolo ma anche tutto lo staff e i collaboratori dell’Associazione che da mesi sono impegnati nel preparare questo storico evento” ha dichiarato il Presidente Elio Magagnoli a riguardo. “Ringrazio anche tutti gli enti e le istituzioni che ci sono vicini e invito tutti a venire a Sezze la sera del Venerdì Santo per assistere ad una Rappresentazione che, quest’anno, più di altre edizioni, sono convinto saprà regalarci tante emozioni”.

Per info: www.passionedisezze.it

Comments

comments

  • ambè

    andate a quella di Maenza, che è MOLTO MEGLIO.
    Sezze con i suoi quadri che ripetono sempre la stessa scena, non è né carne né pesce!

  • Cinico

    ma sarà recitata in dialetto sezzese?

  • Mauro

    Confermo, andate a Maenza che è uno spettacolo teatrale in piena regola! Se non ci credete, andate su youtube: c’è l’edizione integrale del 2012. Basta cercare passione maenza 2012. Si parte dall’ultima cena, per passare ai vari tribunali, fino a Pilato, Erode, tutta la via crucis e la crocifissione. I costumi provengono direttamente da Cinecittà e non sono nemmeno paragonabili…
    Andate e vedrete con i vostri occhi!

  • riccardo

    nun c’è trippa pe gatti…..MAENZA è OLTRE su un altro pianeta…vedere per credere, tutto il resto è NOIA!

  • Angi

    Le cose che non vengono pubblicizzate ai quattro venti sono sempre le migliori.
    I personaggi che partecipano (anche grandi che siano)5 non possono mai dare le emozioni che vengono dal popolo.
    Confermo che la passione di Maenza non ha eguali.

  • Gioele

    Martufello è molto in ribasso ultimamente, di quale apporto ha bisogno la Passione di Sezze, della “comicità” del Bagaglino ?

MandarinoAdv Post.