Website Security Test
Banner Bodema – TOP

La dura risposta di uno studente a Coletta: Sindaco, dacci il buon esempio dimostrando che contano i fatti

Uno studente di Latina risponde, attraverso Latina24ore.it, alla lettera aperta del sindaco Damiano Coletta:

Carissimo Sindaco, è vero: noi siamo il futuro… noi siamo il domani e bla bla bla… TU sei il QUI e ORA. Dacci il buon esempio dimostrandoci che le chiacchiere stanno a zero e contano i FATTI. Non perderti in tutto quel chiacchiericcio di propaganda fatto di “Abbiamo ereditato una situazione drammatica…”, “Dobbiamo affrontare eventi straordinari…”, “Faremo…” e via dicendo.

La ricetta potrebbe essere semplice: programmazione e pianificazione a breve e lungo termine:

– Le scuole hanno bisogno COSTANTE di manutenzione, non solo quando cadono irrimediabilmente a pezzi
– Il verde pubblico ha bisogno COSTANTE di cure e non quando l’erba è alta più di un metro (qui non c’è nessuna emergenza perché, guarda un po’, l’erba cresce e non è un evento ignoto).
– L’immondizia va raccolta quotidianamente e non solo quando ce ne sono cumuli, quindi gli eventuali disservizi vanno prevenuti (ed è facile prevederli).

Sindaco! Di nuovo: le chiacchiere stanno a zero, contano i FATTI!“.

Comments

comments

  • Carlo De Meo

    COLETTAX CERTO CHE FASSE SFANCULA DA UN RAGAZZINO E’ PROPIO IL NON PLUS ULTRA, RIDICOLO !!

    • Vinx

      quindi un ragazzino, che non sa come sono complicate le cose degli adulti, fa osservazioni senza senso prende per il cu@@ ? forse solo per uno che ragiona come un ragazzino

MandarinoAdv Post.