Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Camorra, tutti i locali sequestrati a Roma

Un pezzo di Napoli nel cuore di Roma finito sotto sequestro. Una lista di ristoranti dai nomi partenopei come «Pummarola e Drink», «Zio Ciro», «Frijenno» stamani sequestrati nel corso dell’operazione anticamorra. La gran parte fa capo alla famiglia Righi, luogotenenti dei Contini a Roma, che secondo il gip, nell’ordinanza di sequestro per un totale di 250 milioni di beni, aveva creato «con modalità illecite, un’attività imprenditoriale nella Capitale realizzando una holding societaria in grado di controllare con metodiche illecite una catena di esercizi commerciali nel settore della ristorazione».

Sigilli dunque alle catene «Pizza Ciro» e «Sugo», ai ristoranti il «Il Pizzicotto» e <Pummarola e Drink> in via della Maddalena, alla gelateria «Ciuccula» al Pantheon. Sequestrate anche società con sedi sparse tra largo Fontanella Borghese, via della Maddalena, via Archimede, ai Parioli. Su tutto l’ombra del riciclaggio del denaro sporco.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.