Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Vicepresidente di Casapound condannato a tre mesi

Il vicepresidente di Casapound Simone Di Stefano è stato condannato a tre mesi e al pagamento di una multa di cento euro in relazione al furto della bandiera dell’Ue avvenuto il 14 dicembre scorso nel corso di un blitz nella sede dell’Unione europea a Roma. Il giudice monocratico del tribunale di Roma, davanti al quale si è svolto il processo per direttissima, ha convalidato l’arresto disponendo la scarcerazione del giovane e stabilendo l’obbligo di firma bisettimanale. Continua il presidio a Ostiense al quale si aggiunge una tendopoli del Movimento sociale europeo al Circo Massimo. In mattinata corteo dei lavoratori della scuola in centro.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.