Website Security Test
Banner Bodema – TOP

In Regione (piccolo) taglio agli stipendi

Il consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori (Pd) «ha approvato all’unanimità la norma della proposta di legge N.9 sui tagli ai costi della politica che fissa un tetto al trattamento economico complessivo di consiglieri e assessori (11 mila 100 euro lordi, anzichè gli attuali 12 mila 529 euro), nonchè dei presidenti della regioni e del consiglio regionale (13 mila 800 euro)». Lo riferisce una nota dell’area Informazione del Consiglio regionale del Lazio.

«Presente il presidente della Regione Nicola Zingaretti e l’assessore al Bilancio, Demanio e Patrimonio Alessandra Sartore, il voto sull’articolo 1 è stato preceduto da una discussione che, da posizioni diverse spesso lontane, ha portato al voto unanime – spiega il comunicato -. Anche il Movimento 5 stelle ha votato a favore, anche se con una serie di precisazioni, ‘perchè si tratta di un adeguamento alla normativa nazionalè, come ha spiegato il consigliere Gianluca Perilli» la seduta è terminata poco dopo le 20 ed è stata aggiornata a domani venerdì 21 giugno alle ore 12, per continuare l’esame dell’articolato.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.