top-banner

Camorra, operazione contro il clan dei Casalesi

Operazione contro il clan dei Casalesi in tutt’Italia: i carabinieri di Aversa (Caserta) da stanotte sono impegnati nella cattura e nell’esecuzione di perquisizioni nei confronti di 35 esponenti di spicco e di vertice del clan di Casal di Principe. Le accuse nei loro confronti vanno dall’associazione mafiosa, all’omicidio dalle estorsioni all’usura e al traffico di droga. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Napoli su richiesta della Dda partenopea.

Nell’operazione contro il clan dei Casalesi, denominata «Ultimo atto» e in corso in varie regioni d’Italia, sono impegnati circa duecento carabinieri ed elicotteri del servizio aereo dell’Arma. I carabinieri del reparto territoriale di Aversa e del comando provinciale di Caserta sono impegnati in arresti e perquisizioni che riguardano 35 esponenti di spicco e di vertice del gruppo Schiavone-Bidognetti del clan dei Casalesi.

I destinatari del provvedimento, emesso dal tribunale di Napoli su richiesta della DDA partenopea, sono accusati di vari reati tra cui spiccano associazione di stampo mafioso, omicidio estorsione, usura, traffico di droga e di armi. Le indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

Related posts

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADV_Mandarino 577_150