Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Incendio a Pomezia, cibi vietati nelle mense scolastiche di Anzio

Continua il lavoro dei vigili del fuoco a Pomezia, dopo l’incendio divampato venerdì scorso in un deposito e dal quale si è sprigionata una nube. Gli stessi vigili, in un tweet, spiegano di essere «impegnati nell’operazione di bonifica dell’incendio». Intanto oggi e domani a Pomezia tutte le scuole resteranno chiuse in via precauzionale per consentire, come disposto dal sindaco in un’ordinanza, le operazioni di pulizia straordinaria che dovranno interessare le aree eventualmente esposte alla ricaduta da combustione.

Il sindaco di Pomezia, Fabio Fucci, ha convocato un incontro urgente con Asl Roma 6 e Arpa Lazio per fare il punto della situazione a seguito dell’incendio. L’incontro è previsto per le 13.

ANZIO, CIBI VIETATI. «A tutela della salute della popolazione scolastica si diffida, in via precauzionale, le Ditte del servizio di refezione scolastica del territorio di Anzio ad utilizzare prodotti ortofrutticoli e caseari, eventualmente coltivati in terreni o derivanti nel territorio di Pomezia ed Ardea». È la nota del Dirigente alla Pubblica Istruzione del Comune di Anzio, dott.ssa Angela Santaniello, inviata questa mattina alle due Ditte che gestiscono il servizio. «Come Amministrazione – dice l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Laura Nolfi – con gli uffici stiamo provvedendo anche ad una verifica tecnica ed al monitoraggio delle singole schede nutrizionali e di filiera dei vari prodotti ortofrutticoli e caseari che vengono utilizzati».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.