Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sabaudia, Giovanni Secci sostenuto da Fratelli d’Italia

Il candidato sindaco di Sabaudia, Giovanni Secci, incassa il sostegno di Fratelli D’Italia. L’ufficializzazione dell’accordo è arrivata ieri sera a Latina dopo l’incontro tra la presidente Giorgia Meloni e il candidato azzurro. “Un centrodestra ricompattato – ha commentato Giovanni Secci – e innovativo rispetto al passato che guarda al futuro basandosi anche sull’esperienza. Aperto al contributo altresì di associazioni e movimenti civici che si sono uniti per il necessario rilancio della nostra città. Con un centrodestra solido, come ora è a Sabaudia, possiamo amministrare la nostra città in modo nuovo, ma con un peso politico diverso, garantendo, con certezza e al meglio, il rilancio di tutto il territorio. Avendo dalla nostra parte leader come il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani – ha spiegato il candidato azzurro – riusciremo sicuramente e senza troppa difficoltà ad accedere anche ai fondi europei. Denaro importante per rilanciare strutture dismesse da tanti anni, senza pesare sulle casse comunali. Con i soldi europei sarà possibile anche un progetto di rilancio del lago Paola e il sostegno alle tante imprese presenti sul tutto il territorio”.

“Grazie al grande senso di responsabilità di tutte le forze civiche e politiche, nell’interesse unico di Sabaudia, – ha concluso il candidato sindaco di Forza Italia – raggiungeremo il primario obiettivo: dare una ventata di cambiamento nel modo di amministrare di cui da troppo tempo la nostra comunità ha bisogno affinché sia una Sabaudia migliore”.

“A Sabaudia stiamo sperimentando il progetto di un centrodestra rinnovato e unito – hanno commentato il leader nazionale Giorgia Meloni e il coordinatore provinciale Nicola Calandrini -. Siamo fautori da sempre di offerte politiche da presentare agli elettori che siano coerenti e per questo vincenti. A Sabaudia abbiamo messo in campo una proposta politica che si basi sui valori del centrodestra, a dimostrazione che anteponendo gli interessi generali si trova sempre l’intesa”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.