Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ardea, una bambina colpita da meningite

ospedale-medico-genericaDiagnosticato un caso di meningite in un’alunna della scuola di via Varese ad Ardea. Lo comunica il Comune. «La Asl Roma 6 ha già attivato la necessaria profilassi contattando tutte le persone che sono state a stretto e prolungato contatto con la paziente. Chi non è stato contattato direttamente dalla Asl non deve seguire alcuna terapia. Le autorità sanitarie non hanno disposto ulteriori misure e stanno agendo secondo i protocolli che solitamente si avviano per casi del genere». La scuola, dunque, rimane aperta e continua regolarmente a funzionare. L’amministrazione comunale è in stretto contatto con l’Istituto comprensivo Ardea 3 e con la Asl.

LA NOTA UFFICIALE DELLA ASL. «Il giorno 28 novembre 2016, alle ore 16,15, il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica del Distretto 4 (Ardea – Pomezia) ha ricevuto una telefonata da parte della Asl Rm 1 che comunicava il ricovero di una bambina residente nel Comune di Ardea presso il reparto di Terapia Intensiva del Policlinico Umberto I con Sepsi Meningococcica. Immediatamente sono scattate le misure di controllo e profilassi nella scuola elementare e nella scuola di danza frequentate dalla bambina e per tutte le persone che potevano essere entrate in contatto con lei». Così una nota della Asl Rm 6.

«Alla data odierna – aggiunge – la bambina appare vigile e le sue condizioni risultano migliorate. Inoltre, un campione per le analisi è stato inviato all’Istituto Superiore di Sanità e si attendono i risultati nell’arco di poche ore. La Direzione Aziendale della Asl Rm 6 rassicura, pertanto, i cittadini che la situazione risulta assolutamente sotto controllo e non vi sono motivi di allarme. Comunque, ulteriori informazioni saranno emanate nei prossimi giorni».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.