Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Velletri, litiga con il vicino per il troppo rumore e poi lo uccide

francesco-maria-pennacchiI carabinieri della Compagnia di Velletri hanno arrestato un albanese, di 43 anni, accusato dell’omicidio del commercialista morto la scorsa notte a Velletri dopo essere stato gravemente ferito. L’omicidio è avvenuto dopo una lite tra vicini di casa: l’albanese si era lamentato per il rumore proveniente dall’ appartamento accanto che non lo faceva dormire. La polizia e i carabinieri intervenuti hanno trovato la vittima riversa sul pavimento dell’ascensore in una pozza di sangue assieme a due amici di 35 e 26 anni. Immediatamente soccorso da personale del 118 veniva trasportato al locale pronto soccorso dell’ ospedale civile di Velletri dove poi è morto. L’arrestato, dopo un lungo interrogatorio, ha confessato.

la vittima è Francesco Maria Pennacchi, 32 anni, ucciso dal fornaio albanese, Lorenc Prifti, 43 anni, dopo una violenta lite. L’omicidio è avvenuto in via dei Volsci a Velletri, nel palazzo dove abitano entrambi.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.