Website Security Test
Banner Bodema – TOP

VIDEO Cade durante l’escursione, salvato a Sora con l’elicottero del Soccorso Alpino

elisoccorso-elicottero-montagna-478542Il servizio regionale Lazio del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto, con il supporto dell’elicottero del 118, per soccorrere un anziano infortunatosi per una caduta tra i monti del Comune di Sora.
L’uomo si trovava nel territorio di Colle Sant’Angelo quando durante la discesa di un sentiero è caduto, procurandosi un trauma cranico. L’amico che l’accompagnava, alle ore 10.30, ha contattato il 118 chiedendo soccorso. Una squadra del Soccorso Alpino Lazio, si è immediatamente recata sul luogo dell’incidente, a circa 900 metri di quota, mentre dall’elisuperficie di Viterbo decollava “Pegaso”, l’elicottero dell’ARES 118 dedicato al soccorso sanitario in ambiente ostile. Il tecnico del CNSAS, presente a bordo come parte integrante dell’equipaggio, ha aiutato medico e infermiere nelle operazioni al verricello per raggiungere il ferito, in una fitta area boschiva, e supportato dalle squadre di terra ha collaborato al recupero, effettuato dall’elicottero in hovering con una “verricellata” di circa 18 metri.

Il ferito è stato poi deposto dall’elicottero in una radura a poca distanza, per permettere meglio al medico e all’infermiere di stabilizzare il quadro clinico prima del trasporto in ospedale, dove V.V., del 1946 residente a Sora è arrivato attorno al 12.30, all’Umberto I di Roma. La squadra di terra del CNSAS Lazio ha poi provveduto ad accompagnare l’altro membro dell’escursione a valle.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.