Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina non riesce più a vincere: 0-0 contro la Ternana

Santori Banner

calcio-latina-squadra-2016E’ finita a reti inviolate, 0-0, Ternana-Latina.
Il cambio di panchina avrebbe dovuto portare una ventata di aria nuova in casa Latina, ma così non è stato. Nuovo allenatore, solito vecchio Latina: poco incisivo, troppo macchinoso e debole sulle gambe.
Partita brutta al Liberati di Terni, a tratti bruttissima tra due squadre in piena crisi di gioco e risultati (sopratutto i nerazzurri).
Mariga a centrocampo è a dir poco imbarazzante, Oliveira fa quel che può ma anche lui sembra stia vivendo una parabola discendente in questa fase della stagione. Certo è che l’assenza di Schiattarella pesa come un macigno in un centrocampo in cui la sua corsa e i suoi muscoli sono essenziali.
Latina senza gioco, senza personalità ma sopratutto senza grinta, quella che chiedono a gran voce i tifosi. I nerazzurri battono un solo calcio d’angolo in tutta la gara, e questo la dice lunga sulla scarsa intensità della manovra offensiva.
Tuttavia, nel secondo tempo Mbaye (appena subentrato a Mariga) si ritrova suoi piedi l’occasione del gol partita, ma spreca. Pochi minuti dopo altra occasione clamorosa per Dumitru ma anche lui sciupa tutto calciando largo.
Risultato tutto sommato giusto ma che non accontenta nessuna delle due squadre, entrambe alla ricerca dei 3 punti per allontanarsi (momentaneamente) dalla zona rossa.
Carmine Gautieri avrà molto lavoro da fare nelle prossime settimane nella testa e sulle gambe dei suoi calciatori. Perchè ad oggi la zona retrocessione non sembra più essere una semplice possibilità. Il sorpasso in classifica del Lanciano ne è la prova.

TERNANA-LATINA 0-0

Ternana: Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Meccariello, Janse, Coppola, Palumbo (30’ st Signorelli), Belloni (19’ st Grossi), Falletti, Furlan (39’ st Gondo), Ceravolo. A disp.: Sala, Busellato, Dugandzic, Troianiello, Avenatti, Santacroce. All.: Breda

Latina: Ujkani, Bruscagin, Dellafiore, Esposito (34’ st Figliomeni), Calderoni, Mariga (12’ st Mbaye), Olivera, Ammari (37’ st Boakye), Dumitru, Corvia, Scaglia. A disp.: Leone, Shahinas, Brosco, Paponi, Campagna. All.: Gautieri

Arbitro: Di Paolo di Avezzano Assistenti: Prenna di Molfetta e Chiocchi di Foligno Quarto uomo: Vesprini di Macerata

Ammoniti: Janse, Mbaye, Corvia, Figliomeni, Coppola, Boakye

Primo tempo – La prima occasione del match è per la Ternana: al 7’ Furlan angola troppo e grazia il Latina. Al 13’ proteste nerazzurre per un evidente fallo di mano di Meccariello in area rossoverde: l’arbitro lascia proseguire. Un minuto dopo ci prova Ammari con un sinistro al volo: blocca Mazzoni. Al 26’ Ujkani ci mette i pugni sul destro di Ceravolo, al 28’ numero di Falletti e palla di poco fuori. L’ultima parte della prima frazione non offre altro: dopo 2 minuti di recupero si va al riposo.

Secondo tempo – Parte meglio la Ternana, ma la prima occasione da rete la crea il Latina: Mbaye, servito da Scaglia, al 13’ calcia fuori da posizione molto favorevole. Al 18’ pontini ancora pericolosi: stavolta l’occasione è per Dumitru, che sbaglia la mira a pochi passi da Mazzoni. La Ternana si vede al 23’ con Ceravolo: Ujkani si oppone da campione. Con il passare dei minuti il ritmo cala, la gara perde d’intensità e si arriva al triplice fischio senza ulteriori emozioni. Dopo 6 minuti di recupero al Liberati termina con un pari senza reti.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.