Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, Coldiretti festeggia in piazza la Giornata del Ringraziamento

trattori-piazza-coldiretti-latina“Oggi ringraziamo il Signore per i frutti della terra, ma siamo qui anche per celebrare e ringraziare chi lavora la terra perché quei frutti arrivino a tutti noi. Ed oggi più che mai tutti noi siamo chiamati a riflettere sul paradosso delle immense quantità di alimenti che sprechiamo mentre altrove, nel mondo, tanti ancora muoiono di fame”. È uno dei passaggi dell’omelia del vescovo di Latina, Mariano Crociata, in occasione della Giornata del Ringraziamento organizzata dalla Coldiretti.

Ad aprire la manifestazione è stato il corteo di 60 trattori che hanno attraversato Corso della Repubblica e Piazza del Popolo per poi stazionare davanti alla cattedrale di San Marco, che ha ospitato la funzione religiosa. Presenti, in chiesa, il sindaco Giovanni Di Giorgi, il senatore Claudio Moscardelli, il consigliere regionale Enrico Forte, il deputato Federico Fauttilli e i dirigenti provinciali di associazioni di categoria e sindacati.

“È stata – ha commentato il presidente Coldiretti Carlo Crocetti – una emozione fortissima vedere sfilare i trattori nel cuore della città. Ho ripensato a quante volte in passato abbiamo sfilato, lungo quelle strade, per protestare e al fatto che invece, questa volta, siamo scesi in piazza per una giornata di festa”. “Abbiamo vissuto una giornata formidabile. Gli agricoltori – ha detto il direttore Coldiretti Saverio Viola – sono tornati ad essere protagonisti della città che, per antonomasia, è nata dal sacrificio e dalla passione di migliaia di agricoltori. È come se ci fossimo riappropriati delle nostre origini, come se avessimo voluto rivendicare il nostro legame col territorio. In questa ottica sono stato lieto di ospitare il sit-in del comitato civico che si batte, insieme a noi, contro la discarica e la centrale biogas che minacciano il patrimonio agricolo compreso tra Latina, Aprilia e Cisterna. Aspettiamo – ha aggiunto Viola – che il nuovo presidente della Provincia ci convochi per affrontare quest’emergenza. Non è immaginabile prevedere discariche o centrali biogas in una zona che vanta una doc del vino, una dop dell’olio, che ospita il 24% della produzione mondiale di kiwi oltre a decine di aziende leader in produzioni biologiche”.

“La presenza di centinaia di soci, ma anche di tanti rappresentanti istituzionali locali e regionali – ha commentato Aldo Mattia, direttore regionale Coldiretti Lazio – rende omaggio alla capacità di Coldiretti di essersi elevata a rango di interlocutore autorevole e affidabile. Abbiamo costruito un rapporto vero, autentico, con le istituzioni. Abbiamo ottenuto risposte importanti, altre ne aspettiamo, come ad esempio una presa d’atto autorevole e definitiva sulla importanza e sulla utilità del ruolo svolto dai Consorzi di Bonifica”. Al termine della funzione, il vescovo ha nominato ufficialmente don Luigi Venditti, parroco di Borgo Faiti, come nuovo consigliere ecclesiastico della Coldiretti di Latina.

Comments

comments

  • mauro

    che diranno i biciclettari con tutti quei trattori nella ztl?

  • report

    troppo alti i prezzi al mercato, c’è di meglio i giro anche come qualità

MandarinoAdv Post.