Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Catania 1 – Latina 0. Calaiò punisce alla prima occasione

CATALA

CATANIA 1 – LATINA 0 (Calaiò 10’pt)

FORMAZIONI UFFICIALI

CATANIA (4-4-2): Frison, Sauro, Capuano, Rolin, Monzon, Rosina, Escalante, Rinaudo, Almiron, Leto, Calaiò. A disp: Terracciano, Marcelinho, Calello, Cani, Chrapek, Jankovic, Parisi, Ramos, Odjer. All. Sannino

LATINA (3-5-2): Farelli, Brosco, Cottafava, Dellafiore, Valiani, Crimi, Viviani, Bruno, Rossi, Pettinari, Petagna. A disp: Mazzoleni, Bruscagin, Paolucci, Sbaffo, Milani, DouDou, Almici, Ricciardi, Sforzini All. Breda

ARBITRO: Roca di Foggia

DIRETTA WEB 

90’+4′ Finisce la gara. Il Latina viene battuto dal Catania per 1 a 0. Decisivo Calaiò al 10′ con un preciso calcio di punizione che batte Farelli. I nerazzurri dimostrano ancora una volta le difficoltà offensive che evidenziano l’ultimo posto in classifica al pari del Cittadella. 

90’+3′ Occasione per Crimi che dall’area catanese cerca senza trovare Sforzini arrivato appena in ritardo

90’+2′ Colpo di testa di Sforzini ma Frison fa buona guardia

90′ Sono 4 i minuti di recupero

88′ Bomba di Rosina all’altezza del disco di rigore, ma Dellafiore fa muro

86′ Sostituzione Catania: esce LETO entra CIANI

85′ Gioco fermo, è rimasto a terra Leto colpito alla coscia sinistra

81′ Si accende una rissa in mezzo al campo per una spinta di Escalante ai danni di Viviani. Spinta che l’arbitro non ha visto

78′ Sostituzione Catania: esce ALMIRON entra CALELLO

76′ Ammonito DOUDOU appena entrato al posto di Pettinari

73′ Dubbi nell’area di rigore pontina: Calaiò cade a terra dopo un contatto con Cottafava. Ma l’arbitro Roca è simulazione dell’attaccante siciliano che viene ammonito

71′ Destro potente di Almiron dai 30 metri, bravo Farelli a rispondere presente

69′ Sostituzione Latina: esce PETAGNA entra SFORZINI

64′ Sostituzione Latina: esce ROSSI entra ALMICI

61′ Ammonito CAPUANO

60′ Catania in difficoltà. Ma i nerazzurri non ne approfittano con l’opportunità capitata sul piede destro di Rossi che spedisce a lato l’appoggio di Petagna

58′ Ammonito ALMIRON. È il primo della gara

55′ Cross dalla destra di Valiani e il rimpallo di testa tra Petagna e Rolin favorisce Pettinari che travolto da Frison non riesce a trovare la porta

51′ Testa di Pettinari che però colpisce debolmente a due metri dalla pora e facilita la presa di Frison

46′ È iniziata la seconda frazione di gioco

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo al Massimino. Il Catania conduce la gara per 1 a 0 grazie al sesto gol stagionale di Emanuele Calaiò, arrivato direttamente su calcio di punizione. Nell’occasione si registra il ritardo dell’intervento da parte del portiere nerazzurro Farelli. I pontini comunque non mollano la presa

31′ Contropiede da Frecciarossa del Catania che va vicino al raddoppio con Rosina. Il fantasista, entrato nell’area del Latina, tenta il colpo di genio con sinistro a giro che accarezza l’incrocio dei pali

29′ È sempre Viviani il più pericoloso del Latina: questa volta il romano ci prova da fuori area col sinistro che però termina a lato di molto

23′ Ci prova ancora Viviani con una punizione dai 35 metri, ma Frison devia senza troppe difficoltà

16′ Rigore in movimento di Rosina che di sinistro schiaccia troppo il pallone colpendolo in modo debole. Farelli blocca in due tempi

13′ Risposta nerazzurra con Viviani che con un destro da appena fuori area sfiora il palo

10′ GOL DEL CATANIA! Punizione infallibile di CALAIO’ che batte Farelli intervenuto forse in ritardo 

3′ Nerazzurri ancora pericolosi con l’angolo di Crimi che trova la testa di Rossi libero di colpire, ma la deviazione del centrocampista è fuori misura

2′ Subito Latina: cross di Rossi dalla sinistra e tiro al volo di Valiani che trova il salvataggio di Rolin a un metro dalla linea di porta

1′ È cominciata la gara. Il Latina si presenta con la maglia bianca da trasferta

0′ Latina simile a quello visto domenica scorsa: c’è Petagna al fianco di Pettinari. Torna Viviani. Davanti il Catania fa paura: Rosina – Calaiò – Leto

La vittoria della settimana scorsa contro il Lanciano ha regalato al Latina una prevista e nuova vitalità. Elemento fondamentale per riaprire un cammino che, fin ora, è fin troppo oscuro. Gli undici di Breda affrontano stasera il Catania (calcio d’inizio alle 18) nella trasferta del Massimino. Una gara non certo semplice per i nerazzurri. Pochi i dubbi di formazione con il rientrante Viviani che dovrebbe prendere il posto di uno tra Valiani e Bruno. I compiti offensivi sono ancora assegnati a Pettinari e Petagna.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.