Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Arresta la violenza sulle donne, corteo a Cisterna

violenza-donne-latina-cisternaIl prossimo 25 novembre ricorrerà la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Nell’ambito delle iniziative che il Comune di Cisterna ha intrapreso per celebrare l’evento, la  Questura di Latina ha organizzato un convegno dal titolo “Arresta la violenza sulle donne” al fine di promuovere un momento di riflessione e confronto sull’allarmante perdurare dei tragici eventi di cui sono vittime le donne. L’entità del fenomeno chiede una rinnovata attenzione e una risposta sempre più efficace attraverso specifiche politiche di analisi, studio, prevenzione e contrasto.

Il convegno si prefigge l’obiettivo di accrescere la fiducia verso le istituzioni da parte delle donne vittime di violenza, in modo da superare il fenomeno dell’under-reporting e favorire l’emersione dei reati di discriminazione motivati dal genere.
Le violenze, infatti, prodromi di azioni con epiloghi a volte fatali, molto spesso non vengono denunciate, perché perpetrate in un contesto culturale radicato, dove la violenza domestica non è sempre avvertita come un crimine dalla stessa vittima.
In proposito il territorio di Latina si posiziona al quarto posto in Italia con più casi di femminicidio, spesso per mano di mariti, compagni o ex-partner, mentre il Lazio è la regione che continua a mantenere questo triste primato, anche se il fenomeno non sembra avere una localizzazione ben determinata, ma si manifesta in maniera trasversale, sia geograficamente che socialmente.

Al convegno interverranno l’Avv. Eleonora Della Penna, Sindaco di Cisterna di Latina; la Dott.ssa Nunzia D’Elia, Procuratore Aggiunto; la Dott.ssa Angela Leone, Vicequestore aggiunto; la Dott.ssa Adele Cocco, psicologa e psicoterapeuta; l’ Avv. Claudia Depalma, Presidente Provinciale A.M.I.

Al termine dell’incontro, alle ore 18, partirà dal parcheggio di via Spallanzani un corteo organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni cisternesi a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini e i rappresentanti istituzionali da tutta la provincia.

Il corteo sfilerà lungo Via Fermi, Via Monti Lepini, Via Quattro Giornate di Napoli, Via Da Vinci, Via Po, Via Arezzo, Via Mascagni, Via Verdi, Corso della Repubblica, per finire giungere in Piazza XIX Marzo dove, alle ore 20, sarà celebrata la Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.