Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Picchia il rivale in amore e un poliziotto, arrestato

polizia-tribunale--foto-latina24ore-latinaPesta lo spasimante della fidanzata e aggredisce gli agenti. È stato così che ieri, un fidanzato troppo geloso, si è cacciato nei guai finendo arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato in un bar di Fondi dove gli agenti sono intervenuti su richiesta di una giovane barista la quale lamentava le insistenti attenzioni di un cliente che da giorni le inviava messaggini scritti con frasi sdolcinate per invitarla ad un incontro galante. All’arrivo degli agenti del commissariato di Fondi il cliente era all’interno del locale. Nel corso dei controlli, si giustificava di quell’atteggiamento sostenendo che nei messaggi che inviava alla ragazza non c’erano volgarità e neanche la infastidiva.

Nel corso dei controlli, però, è arrivato anche il fidanzato della ragazza, G. A. 24enne di Minturno. Il giovane, nonostante la presenza degli agenti, si è scagliato contro quello che riteneva essere il suo avversario in amore colpendolo con pugni e schiaffi. Al tentativo degli agenti di fermarlo, il giovane si è scagliato anche contro di loro. Benché ammanettato, gli agenti con non poca fatica sono riusciti a condurlo nella macchina di servizio. Nel frattempo alcuni presenti avevano già chiamato un’ambulanza che ha poi trasportato al locale Pronto Soccorso sia l’aggressore che uno degli agenti coinvolti nella rissa, i quali sono stati refertati con conseguenti 4 giorni di prognosi ciascuno. L’aggressore è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Minturno in attesa del rito direttissimo previsto per domani presso il Tribunale di Latina.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.