Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Video e foto/Cisterna, marito uccide la moglie davanti ai figli e poi si suicida

latina24ore-omicidio-suicidio-cisterna-antonino-grasso-tiziana-zaccariNegli ultimi tempi i litigi tra coniugi erano sempre più frequenti, soprattutto da quando lei lo aveva denunciato alle forze dell’ordine per maltrattamenti e lo voleva lasciare. Non ne poteva più della gelosia del marito. E oggi pomeriggio la tragedia nel loro appartamento, probabilmente proprio al culmine di una lite. Antonino Grasso di 38 anni, agente penitenziario, ha preso la pistola d’ordinanza e ha sparato alla moglie Tiziana Zaccari, di 36 anni, uccidendola poi con la stessa arma si è tolto la vita. Grasso, assistente capo, era appena stato trasferito nel carcere di Velletri dal nord Italia, dove prestava servizio.

Al momento dell’omicidio-suicidio nella loro abitazione in via Macchiavelli, nel quartiere San Valentino del comune di Cisterna in provincia di Latina, c’erano i due figli della coppia di 6 e 7 anni. Ad avvisare la polizia sono stati nel tardo pomeriggio alcuni vicini di casa che avevano sentito il rumore degli spari ed erano stati chiamati proprio da uno dei figli in lacrime: “Papà ha ucciso mamma, correte!”.

Nell’appartamento sono entrati gli agenti del commissariato di polizia di Cisterna e dagli investigatori della scientifica. Al loro arrivo i medici dell’ambulanza non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei coniugi. «È un’altra terribile e agghiacciante tragedia che – commenta il segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe – coinvolge appartenenti alla Polizia Penitenziaria.

«È un’altra terribile e agghiacciante tragedia che – commenta il segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe – coinvolge appartenenti alla Polizia Penitenziaria. È il secondo suicidio di un poliziotto in soli tre giorni. Come può l’Amministrazione Penitenziaria, che è da mesi senza un Capo Dipartimento, assistere inerte a questi gravi fatti, che hanno ormai una cadenza mensile, visto che nulla fa per favorire il benessere dei poliziotti penitenziari?». Secondo Capece «negli ultimi 3 anni si sono suicidati più di 35 poliziotti e dal 2000 ad oggi sono stati complessivamente più di 100».

  • omicidio-suicidio-cisterna-3
  • omicidio-suicidio-cisterna-2
  • omicidio-suicidio-cisterna-1

Video

Comments

comments

  • Em

    Che brutta faccia…

  • M

    Em- Che persona indegna che sei, ci vuole rispetto davanti alla morte di qualsiasi persona. Riposino in pace.

  • nando

    purtroppo di queste vicende siamo destinati a sentirne ancora, famiglie con stipendi bassi e problemi che ti assillano la mente, si arriva alla disperazione e litigi continui, poi in questo caso era presente anche un arma ed ecco la tragedia.ma un po di benessere e tranquillità in piu nn avrebbe evitato la distruzione di questa famiglia.e i figli come ne usciranno da questa situazione??

MandarinoAdv Post.