Website Security Test
Banner Bodema – TOP

A Latina ondata di maltempo nel pomeriggio, ecco le strade a rischio

pioggia-nubifragio-auto-allagamenti-maltempoCome da indicazioni regionali anche a Latina è prevista un ondata di maltempo in arrivo nelle prossime ore. Per far fronte all’allerta meteo l’amministrazione comunale e i gruppi dei volontari della Protezione civile che operano a Latina invitano la cittadinanza “a prestare attenzione nel percorrere viali alberati come via Nascosa, via Litoranea, via Epitaffio, viale Mazzini, viale Italia e il parco cittadino centrale.

Si consiglia di evitare tutte le zone a pericolo di esondazione come i sottopassi della Pontina, di via Gorgolicino, della Stazione, di via Dormigliosa, la rotonda dell’Aviatore e usare viabilità alternative. Attenzione anche a tutte le strade e le aree che costeggiano i canali, in particolare il canale delle Acque Medie (che sarà comunque monitorato da squadre della protezione civile), Colmata e Mastropietro.

Passata l’allerta meteo e nonostante il ristabilirsi delle condizioni meteo, si consiglia di continuare a mantenere alta l’attenzione per rischio idrogeologico anche nelle ore successive.Per segnalare eventuali criticità ecco il numero della protezione civile 0773400000″.

Comments

comments

  • supercatzola

    chi ce l’ha, si porti una barchetta a remi sul tetto della macchina………

  • nando

    ormai è sempre allerta meteo, cosi c’è nè laviamo le mani. si muore dentro ad un torrente di fango, purtroppo ti avevo avvisato allerta meteo e tu sei uscito lo stesso. scusate ma perchè nn lavorate prima nella pulizia dei canali. e perchè nn ci sono soldi ,e dove sono finiti ?? donnine e cocaina !!! a giusto che domande sono .

  • Gustavo Dell’Acqua

    Allagamenti e disagi per incapacita’ amministrativa. I bollettini meteo e i comunicati di allerta insieme alle chiusure delle scuole ed altre amenita’,costituiscono solo un vergognoso alibi,per giustificare le incapcita’ di molti dirigenti pagati profumatamente

  • TaTaC

    Parcheggi di panorama chiusi e rotonda dell’aviatore non agibile. Il centro commerciale sembra chiuso per allagamento

  • leo

    la città” sempre” governata dai comunisti non poteva che dare questi risultati, siamo tutti corresponsabili

  • minerva

    Il problema non è la pulizia delle strade e la colpa passa sempre a chi governa. Ma non per difendere qualcuno, altrimenti dovrei difendere Marino che ha avuto più difficoltà con gli allagamenti. Qui si tratta solo di un avviso per la collettività, quindi va commentato alla giusta maniera. L’altro ieri, ma anche ieri fino alla bufera, Latina Ambiente ha ripulito i tombini e le strade dalle foglie. I ragazzi hanno lavorato anche sotto la pioggia, ma il problema è un altro, anzi due. Il primo punto: chi conosce Latina sa perfettamente che la maggior parte della città è tombinata; punto secondo: è cambiato il clima. Punto e basta.

MandarinoAdv Post.