Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Lancia i sassi contro un cane e viene picchiato dal padrone

cucciolo-canePrende a sassate un cane e viene picchiato dal padrone. E’ accaduto a Fondi dove Laica (cucciolo di 7 mesi) stava tranquillamente passeggiando con il suo padrone quando è stata colpita da una raffica di sassi. Immediata la reazione del padrone dell’animale che ha preso a pugni il 30enne che aveva lanciato i sassi.

L’uomo si sarebbe giustificato dicendo che, avendo visto il cane senza guinzaglio, aveva pensato che fosse un randagio. Una frase che ha ulteriormente scatenato la rabbia del padre, un animalista che si dedica proprio alla cura dei randagi.

Qualche ora più tardi, il padrone del cane ferito ha lasciato un cartello sul luogo dell’aggressione: «Allo stronzo che questa mattina ha lanciato i sassi contro il mio cane. Adesso mi sono calmato e sto aspettando le spiegazioni che volevi darmi. Sono curioso».

Comments

comments

  • bulldog

    Uno stronzo del genere solo a pugni può esser preso….ben fatto! ;)

  • emilio

    pure poco! stro..o!

  • haran banjo

    ha fatto bene.

  • Mariavittoria

    Secondo le norme i cani quanto sono in strada devono essere tenuti al guinzaglio. Sarei anche curioso di sapere se il proprietario del cane portava con se la paletta per raccogliere la merda del suo animale.

  • pasquino

    mondo cane

  • tony manero

    viva i nostri amici a 4 zampe!

  • X

    Non ho capito… quindi se io vedo un cane che fa la cacca per strada e il padrone non la raccoglie sono autorizzato a prendere a pugni in faccia il padrone in questione?
    Qui si rischia di dare più attenzione ad un animale che all’essere umano… sbagliato prendere il cane a sassate, ma non è che si può reagire in quel modo.
    Fate fare una perizia psichiatrica al padrone di quel cane, perché uno che reagisce in quel modo per una cavolata (con tutto il rispetto per il cucciolo di cane) del genere, come vicino non lo voglio per nulla, E’ PERICOLOSO!

  • OrXoR

    Per quelli che parlano del guinzaglio e delle cacche, vorrei ricordare che un conto è insegnare le buone maniere al padrone, tutt’altro è maltrattare gli animali.

    Denunciare una persona (o dirgliene due) perché non raccoglie le cacche o non tiene il proprio animale al guinzaglio è corretto, nulla da eccepire su questo.

    Tuttavia maltrattare un animale dimostra il grado di intelligenza di una persona, e visto che chi maltratta gratuitamente gli animali per me è peggio degli animali stessi, uno così io personalmente lo avrei preso a bastonate (intanto vale meno di un animale, quindi che problema c’è?).

  • Mondo Umano

    Certo massimo rispetto per i cani ed i politici, non per gli umani, è strano che uno all’improvviso tiri sassi ad un cane, MA CHI è CHE VA IN GIRO CON SASSI IN TASCA?

  • ombelicodelmondo

    …io non capisco perchè prendersela col cane e non con il padrone che se ne frega di raccogliere: quella sarebbe l’inciviltà da punire, ma con una bella multozza e poi costringendo comunque il “civile” padrone a raccogliere!? Un animale – mi si passi il confornto per fare l’esempio – è come un “bambino” che non sa cosa è giusto o sbagliato… e non è che se un bimbo fa una cavolata te la prendi con lui, al limite ti puoi arrabbiare col genitore dicendogli di stare più attento a suo figlio..! o no? E che non si capisce più cosa è giusto e cosa è sbagliato e si è perso da parte di tutti il comune “buon senso”!!!

  • Cittadino morso da un cane

    Una domanda al padrone del cane preso a sassate: perché non tieni il tuo adorato cane al guinzaglio? Rispondi.
    Se avessi rispettato le norme tutto questo non sarebbe successo. La colpa è la tua.

  • OrXoR

    x Cittadino morso da un cane:
    Scusami, dove hai letto che il cane non era al guinzaglio?

  • Ederino

    A me un tipo strano sembra sto padrone che mena e poi mette un cartello e chiede spiegazioni: sarebbe quasi da tornare con 10 ragazzotti sul posto e dargli una bella lezione a sto presuntuoso……… Cura i randagi………. Magari quella bestia si era scagliata contro quello menato

  • agnese

    Il proprietario del cane ha fatto bene. E’ inutile tirare in ballo le cacche o i padroni maleducati. Di questo non si parla nel fatto in questione. Si evidenzia, al contrario, la sensibilità del padrone, ferito negli affetti, contro l’ignoranza totale di chi ha lanciato sassi ad un cucciolo, sia pure di 7 mesi. Oltre che ignorante non doveva avere nessuna dimestichezza con gli animali. Non gli è stato insegnato niente!

  • gc

    non ha fatto bene, ha fatto benissimo. Io farei lo stesso.

MandarinoAdv Post.