Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina 1 – Frosinone 4: nerazzurri ko

derby

LATINA 1 – FROSINONE 4 (Doudou 17’st – Ciofani 14′ e 17’pt, Dionisi 7’st, Curiale 32’st)

FORMAZIONI 

LATINA (3-5-2) – Farelli, Dellafiore, Cottafava, Bruscagin, Milani, Crimi, Viviani, Bruno, Rossi. Paolucci, Pettinari. A disposizione: Spilabotte, Sbaffo, Petagna, Ashong, Talamo, Doudou, Almici, Ricciardi, Sforzini. All. Roberto Breda

FROSINONE (4-4-2) – Pigliacelli, Schiavi, Blanchard, Zanon, Crivello, Paganini, Gucher, Gori, Masucci, Daniel Ciofani, Dionisi. A disposizione: De Lucia, Soddimo, Curiale, Matteo Ciofani, Musacci, Gessa, Bertoncini, Altobelli, Carlini. All. Roberto Stellone

Arbitro – Filippo Merchiori di Parma

DIRETTA WEB

45’+4′ Finisce la gara. Il Latina viene sconfitto da un buon Frosinone che è riuscito a sfruttare tutti gli errori commessi degli avversari. I nerazzurri hanno provato ad aprire la partita con Doudou dopo il rigore fallito da Viviani. Ma il gol di Curiale ha spento ogni speranza. 

45′ Sono 4 i minuti di recupero

44′ Colpo di testa di Sforzini e ottima risposta di Pigliacelli che devia in angolo

42′ Il pubblico comincia ad abbandonare lo stadio

40′ Ci prova Doudou con un buon sinistro al volo. Il pallone però termina fuori

32′ Sostituzione per il Frosinone: esce MASUCCI entra ALTOBELLI

31′ GOL DEL FROSINONE! Curiale chiude definitivamente la gara. Difesa pontina immobile e per l’attaccante ciociaro è facile battere Farelli in uscita 

29′ Risposta del Frosinone con Curiale, ma Farelli è bravo a deviare in angolo coi piedi

28′ Punizione di Viviani sulla barriera. Poi ci prova Cottafava sulla respinta ma il pallone termina a lato

27′ Espulso PAGANINI! Doppio giallo per il difensore dei ciociari che ha fermato la corsa di Rossi proprio nella stessa posizione di qualche minuto fa

24′ Ammonito PAGANINI. Calcio di punizione per il Latina all’altezza destra dell’area di rigore

21′ Sostituzione per il Frosinone: esce GORI entra CURIALE

17′ GOL DEL LATINA! Parabola di DOUDOU che, dall’interno dell’area di rigore, non lascia scampo a Pigliacelli con un preciso sinistro a giro 

15′ Rigore fallito da Viviani! Il fantasista ha angolato il pallone alla sinistra di Piagliacelli sbagliando completamente la misura del tiro

13′ Sostituzione per il Frosinone: esce DIONISI entra MUSACCI

11′ Sostituzione per il Latina: esce PAOLUCCI entra DOUDOU

7′ GOL DEL FROSINONE! Terza rete dei ciociari. Questa volta l’opera valida è di DIONISI che sfrutta l’errore di Dellafiore e batte Farelli 

1′ È cominciata la seconda frazione di gioco. Il Latina sostituisce BRUSCAGIN con SFORZINI. Si passa alla difesa a quattro

PRIMO TEMPO

45’+2′ Finisce il primo tempo tra Latina e Frosinone. Buona partenza dei pontini che poi sono tracollati con l’uno-due firmato Daniel Ciofani. Breda deve necessariamente dare un po’ di fiducia a questo Latina

45′ Sono 2 i minuti di recupero

41′ Ammonito ROSSI

39′ Traversa di Viviani! Bella la punizione battuta dal fantasista dei pontini che però è sfortunato

38′ Ammonito GORI. Punizione dal limite per il Latina

34′ Ammonito VIVIANI

32′ Sostituzione per il Latina: esce CRIMI entra SBAFFO

26′ Breda pensa a dei cambi, si scaldano Sbaffo e Sforzini

24′ Ammonito ZANON

19′ Evidente difficoltà di concentrazione per l’arbitro Merchiori che prima espelle COTTAFAVA, poi si corregge tirando su il cartellino giallo

17′ GOL DEL FROSINONE! Incredibile raddoppio dei ciociari ancora con CIOFANI. Questa volta è netto l’errore di Viviani che serve l’assist all’attaccante avversario 

14′ GOL DEL FROSINONE! Mischia in area pontina e CIOFANI non sbaglia con un tiro potente che si infila sotto la traversa

10′ Curioso cambio di maglia per Schiavi che viene beccato dal pubblico

9′ Clima rovente al Francioni

7′ Colpito Schiavi che resta a terra per qualche secondo. Merchiori interrompe il gioco tra i fischi del pubblico

5′ Momento confuso per l’arbitro Merchiori che prima assegna una punizione al Latina, poi ci ripensa e manda alla battuta i ciociari

3′ Ancora nerazzurri: cross di Milani e tentativo di testa d Pettinari anticipato da Pigliacelli. Sulla respinta ci prova Viviani, ma la conclusione termina alta

2′ Latina subito propositivo: cross rasoterra di Paolucci e tentativo di battuta di Pettinari. Ma l’ex Crotone commette fallo

1′ È cominciata la gara. Il Latina attacca spinto dalla curva occupata dai propri tifosi

0′ Colpo d’occhio importante dello stadio Francioni pronto ad accogliere le squadre in campo

È il giorno del derby. Il giorno che ogni tifoso aspetta già dal momento della compilazione del calendario. Latina e Frosinone si affrontano allo stadio Francioni nella dodicesima giornata del campionato di serie B. Il tecnico dei nerazzurri Roberto Breda conferma Paolucci titolare al fianco di Pettinari. Il collega Stellone si affida al collaudato 4-4-2 con Daniel Ciofani e Dionisi a comporre il reparto offensivo. 

VIDEO/LO STADIO PRESIDIATO DALLE FORZE DELL’ORDINE

Comments

comments

  • Idea personale

    Capirai !!!!!!

  • Willy

    E meno male che ieri sera hanno ricevuto la benedizione a S. Marco
    Comunque, Latina vincerá 3-2 ed inizierá la rinascita

  • ex

    Lega proooo lega proooo!!! Grande Frosinoneeeee!!! Rumenia o Romenia retrocessione e silenzio.

  • Willy

    Scusate, per un tragico errore di battitura intendevo dire 5-1 per il Frusino

  • Stefano

    Messaggio per la redazione: se non siete ciociari chiudete i commenti sul Latina, perchè tanto oggi scriveranno solo i leoni (ovvia l’ironia) della tastiera. Occhio pecore che i ciociari ve se portano!

  • ex

    Pippeeee!!!!

  • Aldino

    Com’è che nessuno aggiunge commenti? Siete tutti al bar per un Campari?

  • saw

    con una coreografia cosi brutta meritavano di perdere 7a0

  • idea personale

    Aldi non è che c’è molto da dire, questa squadra non è un gruppo.
    Manca un leader ,lo scorso anno c’era Morrone che era tenibilissimo tra l’altro….lo sto seguendo in lega pro a Pisa ,la sta giocando con l’infradito quella categoria.
    Elementi come Cottafava Bruno o il buon Milani non sono in grado di tirare un gruppo e questi sono i risultati.
    Adesso con calma si affidassero all’allenatore che hanno scelto mister Breda ,con la speranza di riuscire a ricucire strappi evidenti che vedrebbe anche un cieco.
    Bisogna riuscire a ricreare un modulo di gioco un minimo efficace e restituire quella serenità necessaria che serve a far crescere ragazzi come Viviani,Pettinari,lo stesso Dou Dou, elementi giovanissimi ma dotati delle qualità maggiori.
    La difesa va rivista ,Cottafava e Milani insieme non devono assolutamente giocare,in mezzo bisogna ricominciare a fare legna e davanti è imprescindibile la presenza di Sforzini.
    Chi parla di mercato fa male e chi di nuovo tecnico o di Juliano in panchina da proprio i numeri.

  • Fernando Bassoli

    Purtroppo la squadra ha evidentemente troppi problemi psicologici, c’è troppa tensione: non riesce a calarsi nella realtà di squadra che deve lottare per non retrocedere perché era stata costruita per fare un campionato di vertice. 3 rigori sbagliati da 3 uomini diversi non sono certo un caso.
    Breda deve stare sereno perché a Latina conosciamo bene le sue capacità, evidenziate lo scorso anno, ma francamente l’undici di partenza non l’ho capito.
    Dobbiamo capire meglio chi siamo e da dove veniamo: dalle partite con lo Zagarolo, dai campionati vinti al fotofinish sul Pisoniano.
    Forse qualcuno si era montato la testa dopo il miracolo dello scorso anno ma è tempo di volare basso, di prendersi i pareggi in attesa degli indispensabili rinforzi.

  • Matteo

    Non bisogna cambiare allenatori ma dirigenza!!!!! Speriamo tutti in una reincarnazione di Condò e non vogliamo più il presidente fratello degli zingari! Sono abbonato, ho diritto di parola!!

  • Idea personale

    Se non sono gradito, basta che me lo comunicate !
    Pubblicate di tutto, e poi tenete per giorni i miei interventi in attesa dell’approvazione del moderatore.
    Ma quale metro di misura avete per valutare ???

  • sancrispino

    …sarà ma il Latina da quando alloggia al Maggiora non pia più una lira, si vede che a dormire con gli scarafaggi il gioco ne risente…menomale che mo chiude

  • Bambaradam

    Speriamo che gli scarafaggi siano almeno 4: nasce un nuovo gruppo musicale formidabile !!

  • Nicolae

    Per la serie: dove sono ? Iacobucci, Ristovsky, Al-hassan, Laribi, Cisotti……..
    E quelli rimasti: Crimi, pallida ombra, Cottafava ormai in pensione, i portieri inguardabili…..
    Senza stipendio per un mese, allenamenti alle 7 di mattina, come fanno molti studenti

MandarinoAdv Post.