Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il riscatto passa dalla gara col Brescia

roberto_breda_latina_calcio-537x350Sarà un Latina “a mille all’ora” quello che sabato alle 15 allo stadio Francioni affronterà il Brescia. Tanto il chilometraggio di velocità attestato dal condottiero Roberto Breda, pronto a fornire i dati giusti alla squadra per pensare alla svolta. Perché così è stato un anno fa di questi tempi, quando il gruppo nerazzurro sconfisse le rondinelle e aprì un ciclo di risultati utili che portò la compagine fino alla finalissima play off. Certo, parliamo di passato. E il passato è nato solo per non dimenticare. Oggi ci si trova in una situazione diversa, delicatissima per classifica e ambiente che obbliga il Latina a vincere.

Un Latina che, comunque, non arriverà alla sfida distratto dalle notizie della settimana che tanto hanno scandito il conto alla rovescia per il derby del 2 novembre contro il Frosinone. Un derby che, stando a quanto riferito nelle scorse ore, avrebbe ritrovato la soluzione d’origine: si giocherà al Francioni con tanto di tifosi ciociari al seguito dei canarini.

Tornando alla gara di sabato, la prima grave defezione certa arriva da Esposito; il difensore si è fatto male nell’allenamento di giovedì. E il responso lascia poco spazio alla diplomazia dei tempi di recupero: lesione del legamento con interesse sul menisco del ginocchio sinistro. Dunque si prospetta un lungo stop che si aggira intorno ai sei mesi. Senza l’ex Lecce, toccherà a Cottafava, Dellafiore e Brosco difendere i pali della porta dove starà Farelli, ancora in campo per via dell’assenza di Di Gennaro.

Le prove tattiche della settimana apportate da Breda potrebbero indurre al cambiamento di modulo: il 4-3-3 sembra essere il più accreditato con Pettinari a funzione di trequartista alle spalle di Sforzini e Doudou. Proprio il colored nerazurro è uno dei recuperati degli ultimi giorni e sarà dunque a disposizione delle direttive del mister per questa importante sfida.

Ad arbitrare la gara sarà il ventottenne Rosario Abisso della sezione di Palermo. Due i precedenti con il direttore di gara siciliano: il primo risale all’esordio in Lega Pro con il Pisa; il secondo a qualche mese dopo con il Perugia. Entrambe le partite hanno visto i pontini uscire sconfitti.

Comments

comments

  • Fernando Bassoli

    Partita difficilissima, il Brescia è forte. Firmo per un pari.

  • ste

    ..anche se lontano, da Lecce sempre forza Latinaaaaaaa!!!!

  • Marione53

    FORZA E CORAGGIO,
    LA RIMONTA NON E’ UN MIRAGGIO!
    FORZA VECCHIO CUORE NERAZZURRO!

MandarinoAdv Post.